Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane Pato sparisce. Dopo due anni, a mezza Italia di distanza, il miracolo

Quando Pato, un cane bulldog francese, si perse scomparendo nel nulla, i suoi familiari fecero di tutto. Infaticabili, per due lunghi anni, hanno cercato il loro adorato cagnolino ovunque e con ogni mezzo. Il loro amore è stato premiato: Pato alla fine è stato ritrovato a mezza Italia di distanza dopo tutto quel tempo, grazie al tam tam su Facebook che ha consentito di individuarlo, riconoscerlo e soccorrerlo.

Pato era sparito il 28 ottobre 2013 da Santa Firmina in provincia di Arezzo. Lo hanno ritrovato nel 2015 a Portici nel Napoletano. Un giovane lo ha notato dormire su un materasso. Il ragazzo lo ha preso e portato alla Usl locale dove, dal microchip, sono stati rintracciati i proprietari che nel frattempo, disperati, avevano addirittura previsto una ricompensa di 2.000 euro per chi avesse dato loro notizie di Pato.

Avevano tappezzato la città di volantini e scatenato il popolo dei social senza posa, fino alla telefonata ormai insperata. I proprietari avevano anche raccontato la loro storia al quotidiano La Nazione che aveva pubblicato un lungo articolo. Finalmente l’epilogo felice annunciato anche su Facebook. Come il piccolo pato sia arrivato fino a Napoli resta un mistero. Lui però sta bene ed è di nuovo felice con la sua famiglia dopo la terribile disavventura.

Due anni senza di te……. per non dimenticarti.

Pubblicato da GLI AMICI DI PATO su Venerdì 16 ottobre 2015

Leggi anche:

Il cane trova una neonata abbandonata e la porta coi suoi cuccioli

Monica Nocciolini

Ore a vegliare la sua mamma morta avvelenata. La storia del cane bassotto Alino

Monica Nocciolini

Rimasti soli dopo la morte del loro umano, per i cani Nina e Rocky la vita ricomincia a Natale

Monica Nocciolini

Legato al guardail, il cane abbandonato in autostrada rischia la vita

Monica Nocciolini

Ladri in appartamento rapiscono il cane Rocky

Monica Nocciolini

Cagnolina abbandonata sul ciglio della strada non si dà per vinta e partorisce i suoi cuccioli in un clima di stenti

redazione
error: © copyright dog.it