Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il suo cane è malato di tumore e lui gli spara due colpi col fucile

Il verdetto era senza scampo: il cane era malato di tumore. Il suo anziano proprietario però ha deciso di chiudere prima del tempo naturale la vita del suo quattro zampe. Ha imbracciato il fucile e lo ha ammazzato con due colpi a freddo. L’uomo, 90 anni, è stato denunciato per uccisione di animali e per esplosioni pericolose dai carabinieri di Anzola Emilia, nel bolognese.

Il veterinario gli aveva proposto di sopprimere il cane al costo di 80 euro. L’anziano però si è rifiutato, spiegando poi ai militari di non aver voluto spendere. La denuncia è scattata dopo una breve indagine avviata dopo aver appreso che l’anziano aveva sparato a un cane. La scena era stata vista da una signora che passeggiava con il suo, di cane, e che ha avvisato il 112.

Si è poi ricostruito che il 90enne aveva voluto sopprimere il suo cane, un meticcio di 12 anni, perché si era ammalato di tumore. Dopo aver rifiutato la proposta del veterinario, ha accompagnato il cane in un terreno nei pressi della sua abitazione e gli ha sparato due fucilate. I militari hanno sequestrato il fucile, esumato il cane e denunciato l’anziano all’Autorità giudiziaria.

Leggi anche:

Cane incastrato nell’auto che lo investe, per soccorrerlo attenzione e delicatezza

Monica Nocciolini

Nel suo stomaco hanno trovato 16 palline da golf. Per fortuna oggi Ben è salvo 

dogitpanel

Sparisce il senza tetto, il suo cane piange per giorni in sua attesa

Monica Nocciolini

Lo scuolabus gli riporta ogni giorno il bimbo a casa, e il cane ringrazia l’autista

Monica Nocciolini

Zeke: il cagnolino dalla mascella storta che sorride a tutti

dogitpanel

Cani mutilati a catena nel recinto abusivo ai giardinetti

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it