Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane senza muso che nessuno riusciva ad aiutare

Era un anno, ormai, che i volontari cercavano di soccorrere quel cane senza muso. Un cane randagio, evidentemente spaventato, che fuggiva alla vista delle persone. Ma la squadra di Gateway Pet Guardians, associazione con sede nell’Illinois, non si è data per vinta e la pazienza unita alla determinazione alla fine hanno vinto. Il cane è stato finalmente preso, e adesso potrà essere aiutato.

E’ una femmina di pitbull, e l’hanno chiamata Kamala. A segnalarla ripetutamente erano persone anche di passaggio che proprio come i volontari tentavano di aiutarla senza mai riuscire ad avvicinarla. Era impossibile sbagliarsi o pensare che i cani fossero più di uno. La mancanza del muso era un segno inconfondibile.

Un giorno la direttrice dell’organizzazione si era recata a ispezionare una casa abbandonata. Qui ha scoperto un cucciolo e, dietro di lui, la madre. Non aveva il muso: era proprio lei! Il cane inafferrabile. Rimaneva a distanza dalle persone, certo, ma col cucciolo presente lei non se ne allontanava. Dunque i volontari hanno installato una gabbia-trappola dove nel giro di qualche ora la cagnolona è entrata. Presa! Dopo un anno intero ce l’avevano fatta.

Adesso Kamala può essere aiutata. Una volta giunta al rifugio, intanto, comprendendo di essere al sicuro si è rilassata, distendendosi serena. In un video su Instagram già divenuto virale l’associazione mostra la cattura di Kamala e i suoi primi istanti in quel nuovo spazio senza più pericoli. Presto verrà visitata per tutti gli accertamenti di routine e per capire cosa le sia capitato al muso.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)

Leggi anche:

Thunder il gigante buono che ha paura dei cani di piccola taglia

dogitpanel

Preso a botte dal suo proprietario, il cane gli viene restituito. E scatta la petizione

Monica Nocciolini

Arriva l’uragano, lui offre riparo a 300 cani randagi in casa sua

Monica Nocciolini

La scelta più difficile, l’estremo atto d’amore verso il cane malato. Nel video il racconto degli ultimi istanti insieme

Monica Nocciolini

Lo abbandonano lanciandolo dal calvalcavia, gara di solidarietà per salvare il cane Hank

Monica Nocciolini

Liberato dalla catena, adesso il cane Toro abbraccia tutti

Monica Nocciolini