Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Addestramento Professioni

Cani Poliziotto: Cosa Fanno e Come Vengono Scelti

cani-poliziotto

I cani poliziotto sono tra le figure più affascinanti e rispettate nel mondo della sicurezza pubblica. Questi cani sono addestrati per eseguire una vasta gamma di compiti, che vanno dalla ricerca di droghe all’identificazione di persone scomparse.

Ma come vengono scelti questi animali meravigliosi? E cosa fanno esattamente quando si trovano a lavorare?

Di seguito ti indicheremo tutto ciò che c’è da sapere sui cani poliziotto, cosa fanno, come vengono scelti, curiosità.

Cani Poliziotto: di cosa si occupano?

I cani poliziotto vengono addestrati per svolgere numerosi e importanti compiti nella sicurezza pubblica. Alcune delle attività più comuni sono:

  • Ricerca di droghe e sostanze stupefacenti;
  • Identificazione delle persone scomparse;
  • Accompagnamento delle pattuglie;
  • compiti anti-terrorismo;
  • protezione del personale delle forze armate.

Per ulteriori info ti invitiamo a leggere anche: “Unità Cinofile e Cani Poliziotto: Tipi, Razze, Curiosità”.

Seguono maggiori dettagli su ogni attività citata.

Ricerca di droghe

i cani poliziotto specializzati nella ricerca di droghe sono addestrati per individuare sostanze illegali nelle abitazioni, nei veicoli e nelle persone.

Questi cani utilizzano il loro senso dell’olfatto e sono in grado di rilevare anche piccole quantità di droga, nascosta tra l’altro in luoghi difficili da trovare o da accedere. I cani antidroga sono addestrati sia per rilevare le droghe in un ambiente aperto che in un’area chiusa, come ad esempio un aeroporto o un confine.

Inoltre, possono essere addestrati per individuare specifici tipi di droghe come la cocaina, la marijuana, l’eroina e altre sostanze.

Una volta che il cane ha trovato l’odore della droga, avvicina il suo naso alla fonte dell’odore e indica al suo conduttore che ha trovato la droga. Il conduttore può allora effettuare un controllo visivo per trovare la sostanza.

In alcuni casi, i cani antidroga sono anche addestrati per seguire la traccia degli odori fino alla fonte, il che può aiutare gli investigatori a individuare il luogo di produzione e lo spacciatore che trasporta la droga.

Identificazione di persone scomparse

Questi cani sono addestrati per cercare persone scomparse o sepolte sotto le macerie durante le operazioni di ricerca e salvataggio.

I cani addestrati per la ricerca di persone scomparse possono identificare gli individui in diversi modi:

Olfatto: i cani hanno un olfatto molto sviluppato e sono in grado di rilevare le particelle di odore lasciate da una persona. Inoltre, possono distinguere e ricostruire il percorso seguito dalla persona scomparsa.

Vista: alcuni cani addestrati possono identificare le persone scomparse anche attraverso le loro abilità visive, ad esempio riconoscendo un abbigliamento particolare o un segno distintivo.

Comunicazione: i cani hanno la capacità di comunicare con il loro addestratore e segnalare la presenza di una persona scomparsa attraverso il loro atteggiamento e comportamento.

Inoltre, l’addestramento dei cani prevede spesso il riconoscimento delle tracce olfattive di una persona attraverso oggetti personali come vestiti, coperte o cuscini, o direttamente dal corpo della persona tramite la raccolta di un campione di odore (ad esempio un campione di saliva o di sudore).

Accompagnamento delle pattuglie

In molti casi, i cani poliziotto vengono utilizzati per accompagnare le pattuglie della polizia nelle loro attività quotidiane.

I cani da pattuglia possono essere usati per proteggere i poliziotti durante appunto i pattugliamenti, attraverso l’olfatto e l’udito possono infatti avvisare il personale di polizia dell’arrivo di eventuali aggressori.

Ma non solo perché i cani-poliziotto vengono utilizzati anche per controllare i sospetti durante un’operazione di polizia. Questi cani sono addestrati per mordere i sospetti solo quando necessario ed aiutare il personale ad immobilizzarli.

Compiti anti-terrorismo

I cani poliziotto possono anche essere addestrati per individuare esplosivi, armi e contrastare il terrorismo. Questi cani vengono addestrati in specifici programmi di addestramento da esperti canini, dove imparano a distinguere i vari odori degli esplosivi o delle armi.

Essi utilizzano il loro olfatto per individuare gli odori sospetti nelle aree ad alto rischio e attirare l’attenzione dei loro istruttori, sono in grado di individuare efficacemente sostanze sospette e aiutare a prevenire attentati futuri.

Protezione del personale

Quando i cani sono addestrati per proteggere il personale della polizia, solitamente si specializzano nella difesa personale e nell’identificazione di potenziali minacce.

La presenza di un cane addestrato per la polizia può essere utilizzata per dissuadere un potenziale aggressore dall’attaccare il personale di polizia. I cani sono noti per essere fedeli al loro conduttore e sono perfettamente in grado di intimidire gli aggressori.

Come Vengono Scelti i Cani Poliziotto?

La selezione dei cani poliziotto è un compito molto importante e delicato. I cani selezionati devono essere in grado di svolgere le attività richieste, ma devono anche avere un carattere equilibrato e assolutamente non aggressivo.

In genere, i cani vengono selezionati da allevatori o addestratori specializzati.

Queste persone utilizzano una serie di test per valutare i cani in base alla loro natura e alle loro abilità fisiche. Alcuni dei test più comuni includono l’analisi del carattere, la valutazione della salute generale e la valutazione delle capacità motorie e dell’olfatto.

Una volta selezionati, i cani vengono indirizzati in un intensivo programma di addestramento che può durare molti mesi, o persino anni.

Curiosità!

La nostra Redazione ha selezionato 5 curiosità sui cani poliziotto, che forse non sapevi! Eccole:

  1. I cani poliziotto possono rilevare odori fino a 40 volte meglio degli esseri umani!
  2. L’addestramento dei cani poliziotto dura almeno 1 anno, durante il quale imparano a seguire istruzioni specifiche, a individuare droghe o esplosivi, e a proteggere i loro handler in situazioni pericolose.
  3. Le razze più comuni di cani poliziotto, ovvero le più utilizzate, sono Pastore Tedesco, Malinois Belga, Labrador Retriever e Dobermann.
  4. I cani poliziotto sono addestrati per proteggere i loro handler anche da attacchi di persone armate!
  5. Alcuni cani poliziotto vengono impiegati anche in altre attività come ad esempio aiutare le persone con disabilità.

Conclusioni

I cani poliziotto sono una risorsa inestimabile per la sicurezza pubblica. Questi animali sono addestrati per svolgere compiti che sarebbero molto difficili o impossibili per i loro colleghi umani.

Sebbene la selezione per diventare cani poliziotto sia un processo molto esigente, questi animali sono molto gratificanti, sia per i loro addestratori che per gli agenti di polizia che lavorano al loro fianco.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Come addestrare un cane a stare seduto?

dogitpanel

Sport per cani: cosa e quanti sono?

Giuseppina Russo

Come addestrare un cane da tartufo

dogitpanel

“Pet Influencer”: la nuova moda dei cani fashion blogger

Giuseppina Russo

Il nome del cane e la sua importanza…

Giuseppina Russo

Wedding dog sitter

dogitpanel