Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Razze di cani taglia piccola

Alla scoperta del Maltipoo

maltipoo

Il Maltipoo è una razza di cane originata da un accoppiamento selettivo tra un Maltese di taglia molto piccola e un Barboncino Red di taglia Toy.

Aspetti fisici e caratteriali del Maltipoo

Tra le caratteristiche fisiche risalta in particolare il pelo, molto morbido, che varia da riccio a mosso, con sfumature di colore che vanno dal bianco crema al rossiccio.

Pare che la composizione del manto somigli molto a quella dei capelli umani, per cui sarebbe adatto anche ai soggetti che soffrono di allergie.

Che razza è il Maltipoo?

Si tratta di un incrocio tra Maltese e Barboncino. Dal primo deriva l’indole fedele e giocosa, dal secondo la spiccata intelligenza. È una razza piccola ma vivace. Socievole e affettuosa.
È dunque adatta tanto per i bambini, coi quali si dimostra di ottima compagnia durante i giochi, sia per gli anziani, grazie alle dimensioni contenute e alla predisposizione alla vita in appartamento. Per di più, si tratta di animali socievoli anche con gli altri cani e pure con i gatti. In aggiunta, il morbido pelo, che ha una consistenza simile a quella del capello umano, ne fa una razza adatta anche a persone che soffrono di allergie.

Maltipoo
Maltipoo, Crediti Foto: Pixabay.com

Maltipoo caratteristiche

A livello caratteriale il Maltipoo è dolce e socievole, affettuoso e gentile. Ama stare in compagnia, è particolarmente adatto alla vita in famiglia ed è ideale come cane d’appartamento ed anche da terapia.

Ha ereditato dal Maltese l’indole fedele e giocosa, ma è anche molto intelligente e altamente addestrabile, in virtù della grande facilità di apprendimento.

Per renderlo felice non dovreste mai fargli mancare una passeggiata quotidiana e quando è in casa, giochi per cani che solitamente lo divertono molto. Ama anche molto correre per casa e sopratutto essere coccolati. Per questo è una razza sconsigliata a chi è sempre fuori casa ed è costretto a lasciarlo molto tempo da solo. Ne soffrirebbe moltissimo. Ideale anche per la compagnia di anziani che sappiano riempirli di attenzioni.

Abbaia poco e solo in caso di necessità.

La razza ha un’aspettativa di vita media tra i 10 e i 15 anni e non soffre di patologie particolari.

Il Maltipoo adulto conserva l’aspetto di cucciolo,  si è così guadagnato l’appellativo di “cane che non invecchia mai”, godendo di ottima salute e grande vitalità.

Negli U.S.A. è tra gli animali da compagnia più ricercati e costosi.

Caratteristiche della razza

Soffermiamoci prima di tutto su quelle fisiche.

Abbiamo detto che le dimensioni sono contenute e che l’aspettativa di vita è lunga.
Continuiamo con:

  • le zampe: corte, proporzionate al corpo, e rotonde;
  • la testa (identica a quella del Maltese): leggermente larga con un muso relativamente corto e un po’ schiacciato;
  • il tartufo: piccolo e di colore scuro;
  • gli occhi: tondeggianti;
  • le orecchie: triangolari e pendenti lungo la testa, con un’attaccatura alta;
  • la coda: corta, più robusta alla radice e sottile alla punta, leggermente arrotolata verso il corpo, a volte a pelo raso altre a “spolverino”;
  • il pelo: possono individuarsi tre varianti: 1) morbido e setoso 2) spesso e riccio 3) sottile e ondulato;
  • i colori: praticamente tutti (da quelli scuri come marrone, nero e rosso, ai caffellatte, crema, grigio, beige, bianco, fino ai più rari blu, argento e albicocca). La particolarità è che spesso i cuccioli cambiano colore con il passare del tempo.

Ricordiamo comunque che lo standard di razza non è definito e che si tratta di incroci, per cui di volta in volta possono emergere caratteristiche diverse.

E aggiungiamo che, sebbene si tratti di un cane longevo, può essere soggetto ad alcune patologie:

  • sindrome di Shaker, o sindrome dei cani bianchi, che si manifesta con tremori in tutto il corpo, mancanza di coordinazione e movimenti rapidi degli occhi. Gli episodi di solito si manifestano tra i sei mesi e i tre anni quando il cane è stressato o eccessivamente eccitato. Abbiamo dedicato questo articolo alla sindrome di Shaker nel cane;
  • epilessia;
  • displasia del ginocchio;
  • shunt portosistemico che causa un’anomalia nel flusso di sangue tra corpo e fegato e che provoca scarso equilibrio, mancanza di appetito, ipoglicemia, problemi gastrointestinali intermittenti, perdita di appetito, problemi del tratto urinario, intolleranza ai farmaci e crescita rallentata;
  • atrofia progressiva della retina;
  • malattia di Legg-Calvé-Perthes o necrosi asettica della testa del femore.

Passiamo adesso agli aspetti caratteriali.

Come detto si tratta di un cane intelligente, socievole, fedele e pieno di energia.

Proprio per questo è bene sottoporgli esercizi di movimento per tenerlo attivo, passeggiate e giochi frequenti.
E prevedere un’educazione precoce, dal momento che il Maltipoo tende ad essere rumoroso se non istruito a dovere, abbaiando ad ogni cosa che attiri la sua attenzione.

Quello che invece proprio non sopporta è di restare per troppo tempo da solo, separato dai suoi cari.
Ciò può causargli addirittura ansia da separazione, che lo inducono a 1) distruggere, 2) fare i bisogni in un luogo inappropriato, 3) abbaiare, lamentarsi, piangere.

L’abbaio è un problema che può diventare notevole per chi vive in condominio: un aspetto positivo da una parte, perché è utile nel fare la guardia alla casa, ma d’altro canto può essere fastidioso per sé e gli altri.

Considerazione che va tenuta presente per chiunque decida di dividere la sua vita con un Maltipoo.

Quanto costa Maltipoo?

Il Maltipoo è un ibrido, come detto, e non una razza pura. E proprio per questo lo standard di razza non è riconosciuto dalla FCI (Fédération cynologique internationale). Questo farebbe credere che si tratti di un acquisto piuttosto economico. Deduzione errata! Il costo di un cucciolo di Maltipoo può addirittura arrivare a 2500 dollari (circa 2110 euro al cambio). Anche se la media è compresa tra gli 800 e i 1000 dollari (675 / 800 euro al cambio).

Si tratta di una razza diffusa in particolare nei paesi anglosassoni (Stati Uniti, Canada e Gran Bretagna, dov’è addirittura nella top 5 dei cani più diffusi e apprezzati dalla popolazione.).
In Italia invece attualmente non sono attivi allevamenti di Maltipoo con regolare affisso ENCI, anche se alcune strutture private si occupano anche di questa razza.

Dunque sono necessarie delle considerazioni:
1. al prezzo di acquisto bisogna aggiungere le eventuali spese di viaggio e trasporto dell’animale;
2. per riconoscere gli allevamenti e le persone a cui affidarsi senza problemi bisogna imparare a muoversi in un mondo, quello del Maltipoo, davvero sconfinato;
3. si tratta di un chiaro esempio di quanto la popolarità di una razza e la sua richiesta influiscano sui prezzi.

Quanto diventa grande un Maltipoo?

Il corpo è minuto ma armonico, e secondo i dati in media il peso del maltipoo è compreso tra i 2 chili e mezzo e i 5 chili e mezzo, mentre l’altezza al garrese è di 35 centimetri.

La particolarità che lo ha reso in poco tempo così popolare è il fatto che anche da adulto mantiene lo stesso aspetto (e carattere) di un cucciolo. Si è infatti guadagnato l’appellativo di “cane che non invecchia mai”, godendo di ottima salute e grande vitalità.

Riepilogando, ecco dimensioni e misura, peso e altezza

Taglia piccola
Peso: maschio / da 2,7 a 4 kg
Altezza: maschio / femmina da 24 a 28 cm

Quanto vivono i Maltipoo?

Proprio come tutti i cani di piccola taglia, anche il Maltipoo ha un’aspettativa di vita decisamente più alta rispetto ai cani di taglia grande. Si va dai 12 ai 16 anni (in alcuni casi addirittura 18) di vita.

 

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3.98 / 5 (83 voti)

Leggi anche:

Il cane di razza Papillon

Giuseppina Russo

Jagd Terrier

dogitpanel

Spitz tedesco nano

dogitpanel

Volpino di Pomerania

dogitpanel

Shih tzu

dogitpanel

Maltese

dogitpanel
error: © copyright dog.it