Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Un calcio al gatto e il tribunale lo condanna


santevet

Il micino di pochi mesi si era rifugiato nel vano motore dell’auto sbagliata, quella di un direttore di supermercato di Piazza Armerina che nella rabbia lo aveva preso a calci rompendogli una zampina. Ora il gatto sta bene e ha trovato un’adozione. L’uomo invece è stato condannato a 10mila euro di multa.

I fatti sono avvenuti a giugno 2020 e la condanna arriva sei mesi di distanza. La denuncia era partita dal segretario nazionale del Partito animalista europeo (Pae) Enrico Rizzi che aveva raccolto la testimonianza di un cittadino.

Rizzi ora è soddisfatto, ma chiede l’inasprimento delle pene per chi maltratta gli animali. A sentenziare la condanna è stato il tribunale di Enna.


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

La scelta più difficile, l’estremo atto d’amore verso il cane malato. Nel video il racconto degli ultimi istanti insieme

Monica Nocciolini

Cagnolina abbandonata dal suo papà umano poco prima di partorire. Molti dei suoi cuccioli non ce l’hanno fatta 

dogitpanel

“Era ricoperto di zecche dalla testa alle zampe”. Cane abbandonato e legato a un palo 

dogitpanel

Nutre il cane randagio, lui ne segue il feretro in corteo per 5 chilometri

Monica Nocciolini

Il cane nasce senza un piedino, lo abbandonano in una scatola da scarpe

Monica Nocciolini

Bimbo di 7 anni difende un randagio da un gruppo di bulli e poi convince la mamma ad adottarlo 

dogitpanel