Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Interrompe la vacanza per soccorrere il cane randagio

Non ha esitato a interrompere la sua vacanza in Romania per aiutare un cane randagio, una femmina malata e accasciata su un cumulo di cartoni. Era l’estate del 2019, e la donna attendeva da tempo di fare quel viaggio. Ma una volta notata la quattro zampe in difficoltà non è riuscita a voltarsi dall’altra parte e far finta di nulla.

La donna ha immediatamente segnalato la cagnolina all’associazione del posto Howl of a Dog. Ha poi iniziato a condurre una piccola indagine per capire come la cagnetta fosse arrivata in quella condizione. Ha così scoperto che erano anni che la poverina vagava per quelle strade, ricevendo aiuto e cibo dalla gente del vicinato. Il più delle volte, però, si doveva arrangiare da sé.

All’arrivo dei volontari la cagnetta non ha opposto resistenza. Si è lasciata prendere e portare in rifugio. L’hanno chiamata Helen, e i veterinari hanno stabilito che fosse randagia e senza cure da sei anni almeno. Aveva anche un’infezione trasmessa dalle zecche, ma è stata curata in tempo. Una volta rimessa in sesto, per lei si sono presto aperte le porte di una buona adozione.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4 / 5 (19 voti)

Leggi anche:

Mamma coi cuccioli legati al collo abbandonata per la strada senza pietà

Monica Nocciolini

Soldato porta via dall’Iraq il cane randagio diventato suo amico

Monica Nocciolini

Lola ferita nel bosco: 200 pallini di piombo, soccorsa appena in tempo

Monica Nocciolini

Cagnolino vecchietto buttato in un sacco tra l’immondizia

Monica Nocciolini

Cane nel panico in autostrada, auto ferme per aiutarlo

Monica Nocciolini

Cucciolo sottratto al giro dei combattimenti clandestini diviene la mascotte di un intero quartiere

Monica Nocciolini