Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

“Ti prego, portami con te”. Cane attende il maestro all’uscita di scuola sperando che lo adotti 

storie di cani

La storia che vi raccontiamo oggi riguarda un cane, vittima purtroppo di un abbandono, e per questo non più completamente fiducioso verso il genere umano.

Caleb Schaffer, un insegnante di scuola elementare, lo ha visto per la prima volta una mattina, all’ingresso della scuola, e ha notato subito che era malandato e sofferente.

Entrambi si sono guardati reciprocamente e per tutta la mattina, Caleb non ha smesso di pensare a quel povero cane. Non poteva, però, lasciare la classe scoperta e andare da lui.

La mattina seguente Caleb era di nuovo lì. I suoi occhi hanno incrociato nuovamente quelli del maestro, e quando Caleb si è avvicinato a lui, il cane gli si è subito avvicinato, come a voler dire “Ti prego, portami con te”.

L’uomo non ha potuto fare a meno di ascoltare quel grido di aiuto, e infatti ha adottato il suo amico peloso in men che non si dica.

I due ora sono felici e si donano amore reciprocamente.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Addio caro Nuvola, si è spento il cane di Benedetta Rossi

Monica Nocciolini

Cigno si lascia morire dopo la morte del suo compagno, forse ucciso a bastonate

Michele Urbano

Gli rubano il cane che lo tiene ancorato alla vita

Monica Nocciolini

“Perché nessuno mi vuole?” Nessie, la storia di un Chihuahua con sole due zampe che implora una seconda chance

aggiornamenti

Lascia il cane solo chiuso in auto con un biglietto al finestrino

Monica Nocciolini

“Si catturi quel cane vagante!” Un’ordinanza per acciuffare Caramello

Monica Nocciolini