Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane è troppo cicciotto, così si incastra nella gattaiola

“E’ ora di mettersi a dieta!”, ha esordito Charmaine Hulley nel post in cui sui suoi canali social condivideva le immagini del suo labrador rimasto incastrato nella gattaiola della porta finestra di casa. I cani labrador si sa, sono dei golosoni. Le più recenti ricerche scientifiche ascrivono l’appetito forsennato della razza a scritture nel loro codice genetico.

Tant’è: il labrador in questione evidentemente aveva messo su peso, al punto da finire per incastrarsi nello sportellino d’accesso al giardino di casa. Ha introdotto la testolona, e tutto a posto. Zampa anteriore uno: andata. Zampa anteriore due: fatto. Quando si è però trattato del giro vita sono iniziati i guai.

Lui ha tirato e ritirato, arrivando a sbarbare direttamente tutta la gattaiola dalla porta. L’obiettivo era raggiunto: il cane era riuscito a raggiungere il giardino. Certo si è trascinato indosso gattaiola e parte della porta finestra annessa, ormai bloccate sotto le ascelle. Ma vabbè: nessuno è perfetto!

Leggi anche:

La porta di casa è aperta. Cagnolona si intrufola e si mette a dormire beata nel lettone 

dogitpanel

Nina, cinque giorni nel pozzo pieno d’acqua

Monica Nocciolini

Abbandonata in un cespuglio, la cagnolina aspettava chi non sarebbe più tornato

Monica Nocciolini

Mario cucciolo a rotelle, abbandonato perché malato

Monica Nocciolini

Cane offre da bere a cucciolo di Koala senza mamma e lo coccola

dogitpanel

Obbligato a mangiare peperoncino piccante, il cane obbedisce piangendo

Monica Nocciolini