Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Adottato tante volte, il cane Gumby scappa sempre per tornare in canile


Non c’era nulla da fare: adozioni ne hanno sperimentate più d’una, fatto sta che il segugio Gumby era di nuovo lì, nel rifugio dove è cresciuto, senza una casa con una famiglia solo sua. Sì ma lui la voleva? Pare proprio di no, perché il segugio bianco Gumby, 7 anni, in canile ci torna da solo. Tutte le volte. Lui è bellissimo e via via tante famiglie si sono innamorate perdutamente di lui, accogliendolo in casa con tutti gli onori e le coccole e l’amore possibili. Ma lui scappa e torna al canile. Lo ha fatto per 11 volte, dopo 11 adozioni.

Si vede che aveva eletto la sua famiglia, in quel rifugio comunità della Charleston Animal Society (CAS) dove è cresciuto e da cui proviene, e il cui direttore Kay Hyman ormai era tra il rassegnato e il divertito sul ‘caso’ Gumby, tanto da volerlo condividere sui social. Il segreto è che forse lì Gumby oltre che amato si sente utile. Gli operatori del CAS raccontano infatti che il segugio ha da sempre un talento impareggiabile nell’empatizzare con gli altri cani, reagendo in maniera da essere rassicurante per il cane timoroso o rasserenante per il cane più nervoso. Un pet assistant in piena regola, insomma.

A quanto pare è quello ciò che vuole, che sente di dover fare: essere d’aiuto al personale del CAS e ai suoi simili. E da lì non fuggiva. Poi però la scintilla giusta, con grande gioia degli operatori, è arrivata anche per il segugio Gumby. La dodicesima adozione presso una famiglia di New York City lo ha reso felice. Loro hanno fatto in modo che potesse esprimere il suo slancio all’assistenza portandolo all’asilo con altri cani. Lui è appagato, e quando torna a casa si lancia alla conquista del letto e del divano. Senza più voglia di scappare.

Pubblicato da Charleston Animal Society su Venerdì 6 ottobre 2017

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

“Questo è il mio cucciolo”. Piccola barboncina presenta il suo figlioletto al suo papà umano

dogitpanel

Abbandonato con un biglietto al collo, il cane Siggy soccorso tra le auto

Monica Nocciolini

Lasciano il cane a morire nella neve, con le sue ultime forze si trascina in cerca d’aiuto

Monica Nocciolini

Abbandonata sotto il sole nel deserto di Tenerife, oggi Camilla ha una nuova mamma 

dogitpanel

Per strada, cagnolina cieca vaga smarrita e spaventata dai botti

Monica Nocciolini

Io e Daisy, diario di una vita insieme. Risvolti meno piacevoli della relazione (capitolo 13)

dogitpanel