Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Miracoli del microchip: il cane smarrito torna a casa dopo 10 anni

Miracoli del microchip: il cane Razzle smarrito nel 2011 in Arkansas ha potuto tornare tra le braccia dei suoi familiari dopo 10 anni e il ritrovamento nella lontana California. Parrebbe una storia di Natale questa del piccolo Schnauzer nano perduto dai suoi proprietari che lo avevano cercato per settimane e mesi, mettendosi alla fine il cuore in pace.

Lo avevano dato per disperso, e in effetti lo era. A trovarlo vagante per strada sono stati dei volontari. Come di routine, lo hanno portato dal veterinario. E qui la sorpresa: il cagnolino aveva una famiglia e la si poteva contattare. Per Aaron Howard ricevere quella telefonata è stato un tuffo al cuore. Il capofamiglia stentava a credere alle sue orecchie. Razzle era con lui, sua moglie e il bimbo quando scomparve. Aveva sei mesi.

Col passare degli anni si erano tante volte domandati se fosse sopravvissuto, e ora eccolo: lontano cinque ore di volo, ma vivo. Già: le ore di volo. Per colmarle è stato scelto un piccolo aereo dove Razzle ha viaggiato come passeggero, e non in stiva come sarebbe accaduto con un volo commerciale. La famiglia era ad attenderlo all’aeroporto. Anziano, arruffato, acciaccato ma era proprio lui. Miracoli del microchip.

Leggi anche:

Cane bloccato per giorni in un torrente piange invocando i soccorsi

dogitpanel

Coppia di sposi dona 2000 dollari di regali di nozze a un rifugio per cani

dogitpanel

Il cane pugnalato 7 volte dal suo umano trova rifugio sotto un’auto in coda nel traffico

Monica Nocciolini

Riportato al rifugio per ben sette volte, eppure aveva una faccia da tenero orsacchiotto

dogitpanel

Ritrova il suo cane dopo mesi di ricerche: la sua reazione è incredibile

dogitpanel

Nel torrente per recuperare un cane restano bloccati su una roccia in acqua

Monica Nocciolini