Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Miracoli del microchip: il cane smarrito torna a casa dopo 10 anni

Miracoli del microchip: il cane Razzle smarrito nel 2011 in Arkansas ha potuto tornare tra le braccia dei suoi familiari dopo 10 anni e il ritrovamento nella lontana California. Parrebbe una storia di Natale questa del piccolo Schnauzer nano perduto dai suoi proprietari che lo avevano cercato per settimane e mesi, mettendosi alla fine il cuore in pace.

Lo avevano dato per disperso, e in effetti lo era. A trovarlo vagante per strada sono stati dei volontari. Come di routine, lo hanno portato dal veterinario. E qui la sorpresa: il cagnolino aveva una famiglia e la si poteva contattare. Per Aaron Howard ricevere quella telefonata è stato un tuffo al cuore. Il capofamiglia stentava a credere alle sue orecchie. Razzle era con lui, sua moglie e il bimbo quando scomparve. Aveva sei mesi.

Col passare degli anni si erano tante volte domandati se fosse sopravvissuto, e ora eccolo: lontano cinque ore di volo, ma vivo. Già: le ore di volo. Per colmarle è stato scelto un piccolo aereo dove Razzle ha viaggiato come passeggero, e non in stiva come sarebbe accaduto con un volo commerciale. La famiglia era ad attenderlo all’aeroporto. Anziano, arruffato, acciaccato ma era proprio lui. Miracoli del microchip.

Leggi anche:

La storia di Juji, il cagnolone gigante più famoso del web 

dogitpanel

Husky caparbia vuol fare la nanna col suo amico bambino. E vince lei

Monica Nocciolini

“Non siamo carne da macello”. Cagnolini piangono di gioia quando vengono liberati dalle loro gabbie

dogitpanel

Aveva venduto tutto per girare il mondo insieme al suo cane: il ricordo di Jessekoz e del suo amato cucciolo

dogitpanel

Cane eroe salva intera famiglia da fuga di gas: “Ha salvato la vita ai miei figli. Gli sarò eternamente grata!”

Monica Nocciolini

Militare in Kuwait si innamora di un cane di strada e lo adotta. Arriva in Italia tra mille peripezie

Monica Nocciolini