Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Subiscono lo sfratto, abbandonano cagnolina legata sotto lavandino

Cagnolina sotto il lavandino

Una famiglia subisce lo sfratto per morosità e di conseguenza è costretta a liberare l’appartamento. Dopo circa una settimana e per caso il proprietario dell’immobile viene allertato dai vicini che riferiscono di lamenti e pianti provenienti dall’interno della casa. L’uomo recatosi sul posto ha trovato una cagnolina legata sotto il lavandino con un cappio molto stretto al collo, con una ciotola di cereali e senza acqua. La cagnolina gravemente ferita, spaventata e disidradata era lì da una settimana.

Aveva cercato disperatamente di liberarsi ma il cappio al collo gli ha procurato una brutta ferita.

L’uomo compresa la gravità della situazione ha chiesto aiuto con un post su Facebook in cui supplicava che qualcuno l’aiutasse.

I volontari del “Kate’s Rescue for Animals”, sempre molto attenti a queste storie, si sono immediatamente attivati prendendo in consegna òa cagnolina. Apparsa subito evidente la brutta ferita sul collo è stata portata al piccolo ospedale di Monte Vista, dove dopo aver tagliato con cura la pettorina e il collare ed esaminata la ferita si è deciso di operarla per evitare che morisse. Il veterinario che l’ha operata ha fatto sapere che in realtà quel tipo di ferita si crea quando il cane è legato da molto più tempo di una settimana. Si è scoperto così che i suoi vecchi proprietari probabilmente la tenevano legata così da molto tempo.

La cagnolina che i volontari hanno deciso di chiamare Autumn era molto spaventata inizialmente oltre ad essere molto sofferente per la ferita. Gradualmente si è resa conto che il suo calvario era finito e si è lasciata prendere in braccio da tutto lo staff: “E’ una cagnolina super dolce che ama molto essere abbracciata, perché è stata trascurata per così tanto tempo”, ha detto Kim Dunn, una volontaria che collabora con Kate’s Rescue for Animals.

L’operazione per fortuna è andata bene. Autumn ha avuto solo un pò di febbre ma si è subito ristabilita. Adesso è felice in quanto è stata subito adottata dalla signora Christine Schamber: “È solo una bambina felice che adora molto la sua giraffa giocattolo”.

Se Autumn non fosse stata soccorsa in tempo sarebbe morta. Per fortuna oggi è una cagnolina felice. Buona vita Autumn!

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.29 / 5 (96 voti)

Leggi anche:

Nonno costruisce trenino e porta a spasso cani randagi che ha salvato dalla strada

dogitpanel

Cani randagi salvano una neonata abbandonata, tirandola fuori dalla fognatura e allertando i passanti

dogitpanel

Mamma coi cuccioli legati al collo abbandonata per la strada senza pietà

Monica Nocciolini

Ingerisce per sbaglio pasticche che aveva preso per avvelenare cani randagi. La donna è morta

dogitpanel

Coronavirus: questi due cuccioli buttati nella spazzatura

dogitpanel

Il suo umano l’abbandona. Cagnolina piange disperata per 9 giorni

dogitpanel