Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Sotto al diluvio il vigile dirige il traffico riparando cani randagi col suo ombrello


Sotto al diluvio il vigile dirige il traffico riparando cani randagi col suo ombrello: è accaduto a Calcutta, e la foto diffusa sui social proprio dalla polizia locale ha fatto il giro del web commuovendo il popolo dei social. L’agente in servizio è Tarun Kumar Mandal. Il temporale l’ha colto durante il servizio di viabilità, e il traffico di Calcutta non è certo uno scherzo.

No: a maggior ragione nella bufera non poteva allontanarsi dall’incrocio o la circolazione si sarebbe presto infrenata irreparabilmente. Allora ecco: si è messo a regolare le auto con l’ombrello d’ordinanza aperto. Di lì a poco sotto allo striminzito riparo si sono raccolti anche due cani randagi.

Tanto meglio, deve aver pensato l’agente che li ha tenuti lì sotto con sé condividendo quello scampolo d’asciutto coi quattro zampe. Intanto ha continuato imperterrito a svolgere il suo dovere con alt, vai, passa e stop. La foto di quel momento è diventata presto virale.

যদি হও সুজন… আজ সারাদিনে হয়তো অনেকেই দেখেছেন ভাইরাল হওয়া এই ছবিটি। তুমুল বৃষ্টিতে আমাদের এক সহকর্মীর ছাতার তলায়…

Pubblicato da Kolkata Police su Sabato 18 settembre 2021

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Tre gattini in fuga dalla Guerra sono sani e salvi grazie al coraggio della sua umana 

Michele Urbano

Lui smette di respirare, il cane sveglia la moglie e lo salva

Monica Nocciolini

Cagnolina piange disperata pensando di essere stata abbandonata. Poi scopre che è tutto falso 

Michele Urbano

Distrutto dopo l’abbandono, il cane Ray ritrova l’amore di una famiglia

Monica Nocciolini

Litiga con il compagno e gli ammazza il cane, lanciandolo dal settimo piano del suo appartamento

Michele Urbano

Perdere un cane è doloroso quanto perdere una persona cara. Le struggenti parole di Enrest Montague al suo adorato pitbull

Michele Urbano