Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Berta: il cane randagio che porgeva la zampa ai passanti per dolci “sessioni di tenerezza”


Questo cane randagio ha dimostrato grande affettuosità nei confronti di tutte le persone che si trovavano a passare dalla sua strada.

Berta è cresciuta in difficoltà, cercando sempre di tirare avanti accaparrandosi qualche pezzo di cibo, in una realtà dove si pensa che gettare il cibo, sia meglio che darlo ai cani randagi, considerati come spazzatura e portatori di malattie.

Purtroppo ci sono tanti luoghi del mondo, dove l’ignoranza guida le azioni quotidiane delle persone e Berta è cresciuta in un contesto di questo tipo.

Nonostante tutto questo cane regalava tenere “sessioni di coccole” a chiunque le si avvicinasse, magari donandogli un po’ di cibo.

Questo h fatto sciogliere il cuore di una giovane, che ha scelto di portargli una razione giornaliera aiutando Berta a sopravvivere, fino quando la donna non si decise ad adottarla e portarla con sé in appartamento.

Berta non poteva credere a quello che le stava capitando: finalmente una casa calda ed accogliente e cibo sicuro!

Una storia a lieto fine che speriamo possa toccare i vostri cuori.

 

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Ha combattuto contro i morsi di un pitbull e le coltellate dei balordi. Mette in salvo la sua umana poi muore

Michele Urbano

Mamma Rotweiller partorisce 15 cuccioli nel cuore della notte, come la più lieta delle favole per bambini

aggiornamenti

Scivola sul ghiaccio e si spezza il collo, il cane lo scalda in attesa dei soccorsi

Monica Nocciolini

Dopo 4 giorni e 50 chilometri lieto fine per il cane perduto Flash

Monica Nocciolini

Cane mastica fino all’osso l’alluce del padrone: una scena dell’orrore che salva la vita ad un uomo. Storia incredibile

aggiornamenti

Adozione del cuore per questo cucciolo: a soli 3 mesi buttato fuori e allontanato dalla sua mamma

Michele Urbano