Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane Ciccio reso invalido da chi gli ha sparato si batte come un Guerriero per una nuova vita. Col sorriso sempre sul muso

Da cane da caccia, il segugio Ciccio è stato cacciato e preso a fucilate, centrato da diversi proiettili. Sono passati sei anni, da allora. Fatti di cure e di operazioni, di un’invalidità per lui nuova ma con cui convive egregiamente. Lui è Ciccio il Guerriero, Ciccio nel cuore tenero e Guerriero nella tempra con cui combatte la malattia aiutato dalle volontarie dell’associazione Mi Fido di Te Rodi Garganico. Chi gli ha sparato lo ha reso neurologicamente incontinente e lo ha privato di una zampetta.

Sì perché uno dei proiettili si è fermato vicino alla colonna vertebrale, e questo rimarrà per tutta la sua vita. Dall’incontinenza dunque il povero Ciccio non potrà mai essere sollevato e continuerà a testimoniare la brutalità che il cane ha subito. Poi c’è la zampina posteriore, che ora manca: la trascinava a terra inerte, dunque i veterinari hanno dovuto sottoporre Ciccio a un intervento chirurgico di amputazione. Ma lì Ciccio ha sfoderato il lato Guerriero e ha imparato a reagire a tutte le emergenze e le avversità col sorriso sul muso.

Ha tre zampe, è tripode dunque, ma oggi cammina e quasi corre al guinzaglio e il muscolo, fino a poco tempo fa inesistente, è adesso atrofizzato ma esiste.  E ora? Ora serve una famiglia, con una casa e magari uno spazio verde dove prendere il sole calduccio sul corpicino che ne ha passate tante. A Ciccio adesso spetta la sua dose di carezze e amorevolezza. Famiglia, cuccia, pappa e coccole. E sarà un legame speciale. Per costruirlo, le volontarie non attendono altro che i messaggi su whatsapp ai numeri 377.5911840 – 320.5350958. Ciccio il Guerriero è lì che aspetta.

Ciccio, il cane GuerrieroCiccio, il cane GuerrieroCiccio, il cane GuerrieroCiccio, il cane GuerrieroCiccio, il cane GuerrieroCiccio, il cane Guerriero

Leggi anche:

Il cane Kong col mal di sole non poteva essere toccato

Monica Nocciolini

In fuga da botti e tuoni, il cane Jack si perde a Capodanno

Monica Nocciolini

Tra le macerie di Beirut la speranza corre sulle zampe di Flash

Monica Nocciolini

Questi tre dolcissimi cuccioli cercano famiglie innamorate

dogitpanel

Tre cuccioli nella neve si rifugiano nella carcassa di una pecora

Monica Nocciolini

Strada come un cimitero di cani randagi, la denuncia dell’autrice di “Uomini e Donne”

Monica Nocciolini