Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Questo cagnolino è stato abbandonato e dopo due anni il suo pelo è talmente folto e arruffato, da coprirgli gli occhi

Questo povero cagnolino, cammina lento e sfinito dopo ben 2 anni di abbandono su strada. Anni nei quali è stato sfamato da una signora, una vicina di casa dei suoi vecchi “padroni” che lo hanno abbandonato.

L’umana che aveva questo cane,  ha scelto di trasferirsi quando è rimasta vedova del marito e ha lasciato il suo cane come un randagio.

Ad occuparsene in questi anni, un’altra donna.

Nei Paesi poveri però non è sempre facile la vita: né per gli umani, né per gli animali.

Laddove vi è povertà e fatica nel vivere, il bisogno animale viene meno, per lasciare spazio solo al soddisfacimento del bisogno primario comune a tutti: il cibo.

Per questo, il povero cane è stato sfamato, quel tanto per mantenerlo in vita, ma il suo pelo e le sue condizioni di salute, sono andate man mano a peggiorare.

La sua pelliccia è diventata talmente sporca e arruffata che gli ha completamente coperto gli occhi privandolo della vista.

Qui sotto il video che mostra la fatica di questo povero cagnolino.

La buona notizia è che la donna è riuscita a mettersi in contatto con un gruppo di volontari che è riuscito a raggiungere il paesino e portare in salvo questa povera anima.


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Il motore uggiola… in officina il ‘guasto’ è un cucciolo

Monica Nocciolini

Militare in Kuwait si innamora di un cane di strada e lo adotta. Arriva in Italia tra mille peripezie

Monica Nocciolini

Dolcissimo delfino esce dall’acqua per dare un bacio ad un cucciolo di cane 

dogitpanel

“Oh Romeo, Romeo, perché sei tu Romeo?” Cane innamorato sotto la finestra “della sua bella”

aggiornamenti

L’estremo atto d’amore: scivola in acqua per salvare il suo cane e muore

Monica Nocciolini

Cane randagio nella bufera salvato con le tortillas. L’hanno chiamato Taco

Monica Nocciolini