Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Tre cani rubati dal giardino di casa loro, li ritrovano separati a 300 chilometri


santevet

Si chiamano Keedy, Jazz e Robbie. Sono tre cani breton che il 12 febbraio 2021, durante la notte, sono stati portati via dal giardino della loro casa in Inghilterra dove vivevano coi proprietari Keith et Liz Fetches. Ci sono voluti tre mesi di ricerche e la mobilitazione dei social, ma alla fine i tre cagnolini hanno potuto ritrovare la pace domestica. La cosa inspiegabile è che si trovavano separati a circa 300 chilometri di distanza l’uno dall’altro.

Due di loro sono stati trovati vaganti e portati da altrettanti veterinari che li hanno identificati attraverso il microchip. Il terzo, invece, era stato acquistato da un uomo. Questi però si è imbattuto nell’annuncio di scomparsa del quattro zampe, e l’ha riconosciuto avvisando la sua famiglia d’origine. Il tutto, appunto, a centinaia di chilometri sia dalla casa che tra i cani.

In Inghilterra il fenomeno dei furti di cani anche dalla loro abitazioni sta assumendo contorni preoccupanti. Per loro tre è andata a finire bene, ma di molti cani non si sa più nulla. I coniugi Fetches adesso hanno installato un impianto di videosorveglianza, così da garantire maggior sicurezza ai cani e alla casa nel suo complesso.


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Questo cane vive con la sua umana in uno degli appartamenti più piccoli al mondo

aggiornamenti

La storia di “Stuart Little”, cagnolino abbandonato da una senzatetto

aggiornamenti

Grazie al suo cane questa donna riesce a portare a termine la sua gravidanza. E’ viva per miracolo. 

dogitpanel

Cucciolo di 2 mesi abbandonato in una borsa con le zampine legate

dogitpanel

Pebbles, cagnolina da Guinness. Ha vissuto fino a 22 anni

dogitpanel

Suonano alla porta alle 3 del mattino: è il cane fuggito per lo spavento dei fuochi d’artificio

Monica Nocciolini