Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Piange e abbaia, il cane era rimasto intrappolato in una grotta


Lo hanno sentito piangere e abbaiare e questo lo ha salvato. Sì perché da quei lamenti è scattata la segnalazione che a quel cane avrebbe salvato la vita. Le guardie zoofile Enpa del nucleo di Avellino ricevettero notizia di un cane rimasto bloccato in una grotta profonda e colma d’acqua a Rocca Bascerana. Subito si precipitarono sul posto, e la zona era impervia oltre ogni previsione.

Come aiutare il cane, recuperandolo? “La situazione era molto complessa – spiega Saverio Capriglione, capo nucleo della guardie zoofile dell’Enpa di Avellino – ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco che con un tubo sono riusciti ad abbassare il livello dell’acqua. Il cane probabilmente era rimasto bloccato già dalla notte prima”.

Dopo 5 ore di lavoro incessante, i vigili del fuoco riuscirono a trarre in salvo il cane, affidato poi proprio alle guardie zoofile Enpa che hanno provveduto a farlo visitare e poi a portarlo al sicuro. Malgrado la disavventura e le tante ore trascorse digiuno e in trappola, il cane è risultato spaventato ma in buone condizioni di salute.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Sparisce il senza tetto, il suo cane piange per giorni in sua attesa

Monica Nocciolini

Tucson cane in carriera: patito di motori trova casa e lavoro dal concessionario

Monica Nocciolini

Hada, abbandonata e ben nascosta in un cespuglio affinchè nessuno la ritrovasse. 

dogitpanel

Quest’uomo adotta un Alano che dopo nemmeno 24 ore lo salva da morte certa. L’incredibile storia di Peanut e il suo umano

aggiornamenti

“Al collo una catena talmente corta che non potevo neppure muovere la testa”. La triste storia di Cala

dogitpanel

Questo signore di 94 anni è innamorato dei cani della sua vicina e quello che fa ogni giorno è commovente

aggiornamenti