Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cane abbandonato si stabilisce in una stazione di servizio. Lo hanno chiamato Diesel

Lo avevano abbandonato per strada, così per mesi il cane ha sostanzialmente abitato in una stazione di servizio della cittadina spagnola di Zamora. Da subito è rimasto simpatico a tutti, lavoratori e persone di passaggio ma anche residenti. Gli avevano dato persino un nome, Diesel. E il cibo, l’acqua. Insomma: l’aiuto che gli serviva a sopravvivere.

Lì però era pericoloso. Serviva una famiglia. Dalle stazioni di servizio, si sa, passa tanta gente. Infatti un giorno da un’auto che aveva bisogno di fare rifornimento è arrivata per Diesel l’occasione della vita. A bordo c’erano infatti i volontari di un’associazione che si occupa di salvataggio di animali. Beh quel cane era salvo, nutrito e accudito. Amato, anche. Ma poteva di certo sperare in qualcosa di meglio.

Tutto stava ad acchiapparlo, Diesel. Sì perché lui – reso diffidente dall’abbandono e dalla vita di strada – non si lasciava avvicinare di buon grado. Dopo tempo e pazienza, con bocconcini prelibati e un kennel, ce l’hanno fatta. Adesso per lui i volontari cercano una casa vera. Intanto un passo avanti è stato fatto: il cane non è più in mezzo di strada, ma al sicuro in un rifugio.

Diésel, para otros Bruno, ya está RESCATADO 🍀Los kilómetros 🚐, las horas ⏰, el calor ☀️… todos estos factores hacen de…

Pubblicato da GALIA Rescate Animal su Sabato 17 luglio 2021

Leggi anche:

Il cane non può salire sull’aereo, l’abbandonano nel parcheggio dello scalo

Monica Nocciolini

Una strada come discarica per cani abbandonati. La telecamera inchioda i responsabili

Monica Nocciolini

Un cane vive chiuso in una cassa e l’altro tra i furgoni con la catena al collo

Monica Nocciolini

Il suo cane guida si comporta stranamente, la GoPro sul collare rivela la dura vita di Kika tra la gente

Monica Nocciolini

L’artista di strada non raccatta pallino, e il cane accorre a consolarlo

Monica Nocciolini

La storia di Pasqualino, rinchiuso in un canile da un giorno all’altro senza un motivo 

dogitpanel