Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

“Non la stiamo cercando”, risposta choc sulla siberian husky abbandonata

“Freyja? Beh sì… ma no, non la stiamo cercando grazie e arrivederci”. Clic. E’ rimasto di sale, l’uomo che aveva trovato una femmina di Siberian Husky per le strade della Georgia e stava cercando di soccorrerla. Apparentemente la cagnolona appariva smarrita, poiché aveva ancora al collo la medaglietta. Freyja il suo nome, e poi quel numero telefonico.

L’uomo compone il numero più e più volte, finché una voce risponde con quella frase agghiacchiante. I due si sono guardati negli occhi (Freyja dal suo solo occhio sopravvissuto a qualche zuffa randagia) e l’uomo ha deciso. Lì non la poteva proprio lasciare. Per prima cosa, una visita dal veterinario.

La pelosona di circa 3 anni era sottopeso di oltre 10 chili. A parte l’occhio pesto, il suo corpo mostrava segni di percosse e una malattia cardiaca. Forse proprio la sua condizione di salute ha causato l’abbandono, chissà. Ma tutto era curabile. L’uomo ha così preso Freyja per la zampa e insieme hanno iniziato il cammino della riabilitazione e della nuova vita. Sono ancora inseparabili. Oggi lei ha anche un canale Instagram tutto per sé.

View this post on Instagram

Sweet dreams 💤🌙

A post shared by •Freya•&•Khaleesi• (@huskydoodle.frey_khali) on

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3.50 / 5 (4 voti)

Leggi anche:

Trento cane coraggio, in lui la forza della disabilità

Monica Nocciolini

Per Ariana Grande la domenica è dei cani

Monica Nocciolini

“Mai più come Lea”, la Giornata contro la malsanità veterinaria

Monica Nocciolini

Un letto per dieci, coppia se lo costruisce su misura per dormire con tutti i cani

Monica Nocciolini

A 17 anni apre un rifugio tutto suo dove salvare cani e gatti randagi

Monica Nocciolini

Il suo cane muore, clochard continua ad abbracciarlo per tre giorni: “Era tutto per me”

Monica Nocciolini