Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

In fuga da botti e tuoni, il cane Jack si perde a Capodanno

Rischiava di non fare più ritorno a casa, il cane pastore tedesco che visibilmente spaventato è stato ritrovato nella mattina di Capodanno da una pattuglia del distaccamento di polizia stradale di Bagni di Lucca, in località Valdottavo a Borgo a Mozzano. Pioveva forte e il cagnolone vagava spaesato lungo la strada provinciale Lodovica quando i poliziotti lo hanno notato. Era chiaro: il cane così sperduto rappresentava un rischio per sé e per gli automobilisti.

I poliziotti non ci hanno pensato due volte a prestargli soccorso: uno è sceso dall’auto mentre l’altro, azionando i dispositivi luminosi, ha fatto da scudo al collega e al pastore tedesco che subito si è dimostrato socievole, in buono stato di salute nonostante le condizioni meteo.

Il cane era privo di collare e targhetta. Così, gli agenti hanno cercato informazioni contattando le abitazioni limitrofe e, aiutati dalla loro conoscenza del territorio, sono riusciti a rintracciare il proprietario. Giunto sul posto, l’uomo ha confermato che il cane era suo.   Si chiama Jack. Si era allontanato durante la notte perché spaventato dai tuoni, anche se non era mai capitato prima. Così dopo lo scampato pericolo, Jack ha potuto riabbracciare il suo proprietario, facendo ritorno a casa.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

Un bimbo in aiuto dei cani poliziotto: in due anni raccoglie 315mila dollari per proteggerli

Monica Nocciolini

Un sacco di patate nel torrente. Ma no: è pieno di cuccioli in pericolo!

Monica Nocciolini

Cane sfugge dal guinzaglio e morde una passante, giallo sullo scatto del pastore tedesco

Monica Nocciolini

Lo salva dal dirupo, al cane viene dato il suo nome

Monica Nocciolini

Abbandonata nel carrello della spesa in un androne condominiale

Monica Nocciolini

Cane abbandonato su una panchina. Accanto a lui un biglietto: “Adottate Max”

Monica Nocciolini