Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane Kong col mal di sole non poteva essere toccato

Il cane Kong aveva mal di sole. Una rara malattia della pelle, per lui dal manto bianco per di più, all’esposizione ai raggi solari gli provocava ustioni e perdita di pelo. E i suoi proprietari gli hanno fatto proprio questo: lo avevano lasciato al sole. Il povero cane, un border collie, è stato soccorso e trasferito in un rifugio a Claremore, in Oklahoma, ma non poteva essere toccato. E che fa, un cane, senza nemmeno una carezza? Si avvilisce. Così accadeva anche a Kong, che nel rifugio della Border Collie Rescue & Rehab altri non era che il numero 387.

Ma la sua foto sul sito del rifugio ha sortito un autentico colpo di fulmine per il giovane Curtis Hartsell. Quel cagnolino bianco con gli occhi vispi nel corpo martoriato lo ha fatto innamorare. Così, ha presentato richiesta di adozione per il cane 387 che ha finito per essere accolta dopo questionari e un sopralluogo al suo domicilio. Per i volontari era fondamentale non riconsegnare Kong a qualcuno che lo trattasse con negligenza, di nuovo, proprio ora che aveva iniziato a guarire le piaghe.

Ma non c’era pericolo, quello di Curtis era amore vero. La nuova vita di Kong si è aperta cambianto il nome in Zib, in onore del celebre cane sovietico che nel 1951 ha affrontato una missione spaziale. Anche Curtis e Zib sono partiti per la loro nuova avventura a 6 zampe fatta di abbracci, coccole e finalmente carezze, pappa, giochi e passeggiate. La felicità è alle stelle, proprio una missione spaziale.

Zib con il suo nuovo proprietario (Foto: Curtis Hartsell – Facebook)
 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (2 voti)

Leggi anche:

Il cane da adottare? Ti arriva a domicilio! Le foto dal canile sul cartone della pizza

Monica Nocciolini

Rame e Zinco di nome, nasi d’oro di fatto: due segugi ritrovano il bimbo autistico perso nel bosco

Monica Nocciolini

Chiusi e sigillati in una scatola di cartone, cane eroe salva gattina e i suoi cuccioli

Monica Nocciolini

Stress da pandemia, e l’ospedale assume il cane Shiloh

Monica Nocciolini

Entrambi sordi, il ragazzo insegna al cane il linguaggio dei segni

Monica Nocciolini

Il cane pareva punto dagli insetti, invece la proprietaria ha dovuto chiamare la polizia

Monica Nocciolini