Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Mamma cane partorisce legata alla catena poi fa di tutto per salvare i suoi cuccioli

Legata a una catena, così ha dovuto partorire la cagnolina Bella prigioniera in una tenuta del Texas insieme ad altri 28 cani, 11 gatti, 6 cuccioli e 1 tartaruga. Ma in quell’orrore dove sono arrivati come angeli i volontari di Spca la sua condizione era la più penosa. Gli animali erano denutriti, stremati e senza riparo. Lei però in più aveva sostenuto le fatiche del parto.

In quella situazione c’erano da proteggere i cuccioli. Bella, 5 anni, ha dato prova di un senso materno impareggiabile facendo di tutto col poco che aveva per salvarli. Per ripararli e tenerli al caldo, ha scavato una buca e li ha messi lì, quei poveri pallottolini pelosi. Così ha risparmiato loro sole, vento e intemperie. Lei era il loro riparo, e loro avevano a disposizione le mammelle di mamma cane.

Gli operatori sono arrivati appena in tempo per Bella e i suoi piccini che, con gli altri animali sopravvissuti a quei maltrattamenti, sono stati portati prima in clinica veterinaria e poi al sicuro al rifugio. Bella è stata un esempio di tenacia. I suoi cagnolini le devono la vita due volte.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.14 / 5 (187 voti)

Leggi anche:

Aspetta 6 mesi davanti all’aeroporto dove è stato abbandonato. Il cane Bumer commuove il mondo

Monica Nocciolini

Barbaramente ucciso il cane sempre in cerca di carezze

Monica Nocciolini

Mamma cane randagia partorisce i cuccioli in un cantiere. E sviene

Monica Nocciolini

Cane sfugge alla proprietaria e fa strage di germani reali. Lo fermano i Carabinieri

Monica Nocciolini

Quattro cani a catena senza riparo, ora lui rischia il carcere

Monica Nocciolini

Si ribalta il canotto e il bimbo rischia di annegare, per lui arriva il cane-bagnino Panna

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it