Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Orrore a Olbia, cane seviziato e ucciso

Orrore a Olbia, dove il corpo di un cane è stato rinvenuto nelle campagne di Monte di Pino carbonizzato e con una corda a fianco. Il macabro ritrovamento è stato documentato attraverso un video che Lida di Olbia ha diffuso tramite la sua pagina Facebook. Secondo le prime ricostruzioni, il povero cane sarebbe stato impiccato e incendiato. Al momento è impossibile stabilire in quale ordine.

Indignazione in città, dove non è la prima volta che si registrano casi così estremi di sevizie verso cani e altri animali. “Non sappiamo in che sequenza siano avvenuti i fatti – denuncia Cosetta Prontu dall’associazione Lida ma inorridisce che una persona possa infliggere così tanto dolore ad una creatura innocente“.

“La cagnolina – si spinge a ipotizzare Prontu – avrà seguito il suo carnefice fiduciosa, senza sapere che la vittima da sacrificare sarebbe stata lei. Sono in mezzo a noi, sono pericolosi. E’ stata sporta denuncia presso gli enti competenti, ma questa creatura non avrà mai giustizia per il modo atroce in cui è stata privata della vita”. Intanto è aperta la ricerca di eventuali testimoni.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (3 voti)

Leggi anche:

Bimbo senza casa dorme sul marciapiede col suo cagnolino. Un uomo lo fotografa e se ne va

Monica Nocciolini

Cane abbandonato lungo la strada, da giorni nessuno lo soccorre

Monica Nocciolini

Un sacco di patate nel torrente. Ma no: è pieno di cuccioli in pericolo!

Monica Nocciolini

Partorisce randagia tra gli ulivi, la cagnolina Olivia soccorsa e adottata

Monica Nocciolini

Trascina il cane legato al camion, condannato a 10 anni

Monica Nocciolini

Cerca un cane da adottare, ritrova il suo rubato l’anno prima

Monica Nocciolini