Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Orrore a Olbia, cane seviziato e ucciso

Orrore a Olbia, dove il corpo di un cane è stato rinvenuto nelle campagne di Monte di Pino carbonizzato e con una corda a fianco. Il macabro ritrovamento è stato documentato attraverso un video che Lida di Olbia ha diffuso tramite la sua pagina Facebook. Secondo le prime ricostruzioni, il povero cane sarebbe stato impiccato e incendiato. Al momento è impossibile stabilire in quale ordine.

Indignazione in città, dove non è la prima volta che si registrano casi così estremi di sevizie verso cani e altri animali. “Non sappiamo in che sequenza siano avvenuti i fatti – denuncia Cosetta Prontu dall’associazione Lida ma inorridisce che una persona possa infliggere così tanto dolore ad una creatura innocente“.

“La cagnolina – si spinge a ipotizzare Prontu – avrà seguito il suo carnefice fiduciosa, senza sapere che la vittima da sacrificare sarebbe stata lei. Sono in mezzo a noi, sono pericolosi. E’ stata sporta denuncia presso gli enti competenti, ma questa creatura non avrà mai giustizia per il modo atroce in cui è stata privata della vita”. Intanto è aperta la ricerca di eventuali testimoni.

Leggi anche:

La cagnolina è nera, nessuno la adotta. Ma per la piccola Tabata si prepara il riscatto

Monica Nocciolini

Salvato in condizioni penose il cane Lucky strappa alla vita una nuova occasione

Monica Nocciolini

Il cane Bo assiste l’amico disabile. E’ il vitellino Cupcake

Monica Nocciolini

Il cane pugnalato 7 volte dal suo umano trova rifugio sotto un’auto in coda nel traffico

Monica Nocciolini

Mendicante ruba cane e lo maltratta: “Mi serve per impietosire i passanti a lasciarmi l’elemosina”

dogitpanel

Quando l’hanno trovato, urlava dal dolore. Oggi Milo ha una nuova vita 

dogitpanel
error: © copyright dog.it