Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Orrore a Olbia, cane seviziato e ucciso


Orrore a Olbia, dove il corpo di un cane è stato rinvenuto nelle campagne di Monte di Pino carbonizzato e con una corda a fianco. Il macabro ritrovamento è stato documentato attraverso un video che Lida di Olbia ha diffuso tramite la sua pagina Facebook. Secondo le prime ricostruzioni, il povero cane sarebbe stato impiccato e incendiato. Al momento è impossibile stabilire in quale ordine.

Indignazione in città, dove non è la prima volta che si registrano casi così estremi di sevizie verso cani e altri animali. “Non sappiamo in che sequenza siano avvenuti i fatti – denuncia Cosetta Prontu dall’associazione Lida ma inorridisce che una persona possa infliggere così tanto dolore ad una creatura innocente“.

“La cagnolina – si spinge a ipotizzare Prontu – avrà seguito il suo carnefice fiduciosa, senza sapere che la vittima da sacrificare sarebbe stata lei. Sono in mezzo a noi, sono pericolosi. E’ stata sporta denuncia presso gli enti competenti, ma questa creatura non avrà mai giustizia per il modo atroce in cui è stata privata della vita”. Intanto è aperta la ricerca di eventuali testimoni.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Addio caro Nuvola, si è spento il cane di Benedetta Rossi

Monica Nocciolini

L’appello di Mila e Leila: “Siamo due sorelline desiderose di coccole, adottateci!”

Michele Urbano

In mezzo alla neve questa cagnolina prova a svegliare la sua mamma, ma la verità è che non si sveglierà più

aggiornamenti

Barboncino, sacrifica la sua vita per difendere i suoi umani scagliandosi contro un orso: “Ha salvato la vita a me e ai miei figli, gli sarò eternamente grata”

Michele Urbano

La fattoria che salva gli animali dalla soppressione

aggiornamenti

“Poteva essere il giorno più triste della mia vita”. I suoi cani stavano per ingerire wurstel imbottiti di chiodi

Michele Urbano