Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Maggie, la cagnolina evasa dal rifugio per andare a trovare i suoi cuccioli

storie di cani

santevet

La storia che stiamo per raccontarvi è quella di Maggie, una dolcissima cagnolina che ha compiuto un gesto davvero emozionante.

Nel 2016, al Barkers Pet Motel and Grooming, un rifugio per cani randagi degli USA, una cagnolina rossiccia è evasa per andare a trovare i suoi cuccioli, rimasti ormai orfani di mamma.

La dolce cagnolina aveva riconosciuto i suoi piccoli dai loro pianti, per cui ha aspettato che il personale del canile uscisse per raggiungere i box dei suoi cuccioli.

La gabbia, però, era chiusa e malgrado i suoi tentativi Maggie non è riuscita a riabbracciare i suoi piccoli.

Maggie ha deciso comunque di restare lì davanti al box per rasserenare i suoi amati cagnolini. Infatti solo alla vita della loro mamma, essi hanno smesso di piangere.

I volontari del rifugio si sono accorti di quanto successo per caso, mentre stavano visionando alcune immagini della struttura dalle videocamere di sorveglianza.

Hanno quindi capito che Maggie aveva bisogno di stare con i suoi figlioletti.

Maggie e i suoi piccoli oggi stanno bene e hanno finalmente trovato delle famiglie adorabili, tanto che il padroncino di Maggie, dopo 5 anni, ha deciso di farle una sorpresa speciale: farle incontrare di nuovo i suoi piccoli.

Le emozioni scaturite da quell’incontro sono state superlative!

 

 


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

All’appuntamento per la sua adozione non si presenta nessuno. Cucciolo disabile crolla dal dolore 

dogitpanel

Cane abbandonato si stabilisce in una stazione di servizio. Lo hanno chiamato Diesel

Monica Nocciolini

Io e Daisy, diario di una vita insieme. Se fossi un cane, sarei come lei (capitolo 19)

dogitpanel

Romeo, il cane è stato adottato e rifiutato più volte, cerca una nuova casa 

dogitpanel

“Grazie a loro sono rinato”: la lettera di un’anziano signore divenuto dogsitter dopo la pandemia 

dogitpanel

I suoi occhi tristi si perdono sull’orizzonte. Da anni aspetta il suo umano che non tornerà

dogitpanel