Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

La storia di Leo, cresciuto per nove anni con i suoi umani e abbandonato senza un perchè in un rifugio

storie di cani

Oggi vi raccontiamo la storia del piccolo Leo, un dolcissimo cagnolino che dopo nove anni di vita insieme ai suoi umani, si è ritrovato nel freddo box di un rifugio, senza un motivo.

Coloro che gli avevano giurato fedeltà e amore eterno lo hanno portato in un rifugio, pugnalandolo alle spalle e dicendogli che sarebbero passati a prenderlo più tardi, ma quel giorno per Leo non è mai arrivato.

Sono giorni che Leo fissa quella porta, nella speranza che la sua mamma e il suo papà umano tornino a prenderlo.

Speriamo vivamente che qualcuno risponda a questo accorato appello prendendo Leo con sè e facendogli rivivere una nuova spensieratezza.

Per informazioni 3498727785

Credits: Facebook / @gli amici di macchia

 

Leggi anche:

Uccise a pedate la cagnolina Liù, il tribunale lo condanna

Monica Nocciolini

Calci al cucciolo troppo vivace: denunciato

Monica Nocciolini

Il cane è anziano e loro tentano di liberarsene lasciandolo affogare

Monica Nocciolini

Non resiste senza il suo amichetto, cane va a ‘spiarlo’ dalle finestre di scuola

Monica Nocciolini

Due cuccioli legati al sole, la catena pesa più di loro. Da mangiare solo uva, e uno si sente male

Monica Nocciolini

La storia di Kiah, prima pitbull poliziotta della storia

dogitpanel
error: © copyright dog.it