Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il farmaco per allungare la vita dei cani arriva dagli Stati Uniti: al via la sperimentazione

La Food and Drug Administration americana ha dato il via per la sperimentazione di un farmaco che allunghi la vita dei cani.

I cani di razza, soprattutto quelli di taglia molto grande come i Bovari del Bernese e gli Alani, che difficilmente superano gli 8 anni di vita, sono i candidati ideali per questa sperimentazione.

La loro precoce morte (del tutto naturale) rispetto altri tipi di cane, potrebbe essere dovuta ai loro livelli di ormone Igf-1, che è coinvolto nella crescita e nel metabolismo dei cani più grandi. Ed è proprio per loro che la società biotecnologica Loyal di San Francisco sta sviluppando un farmaco per allungargli la vita.

Non si sa ancora molto su possibili effetti collaterali né sulla sua efficacia. Ricordiamo però, che trattandosi comunque di un farmaco che dovrebbe andare ad interagire con gli ormoni, potrebbe dare effetti collaterali come spesso accade con questo genere di sperimentazione.

In fondo come  la natura insegna, ogni cosa ha i propri ritmi, i propri cicli e le proprie leggi e  può capitare che andando a “manometterli”, si possa incappare in svantaggi più che benefici, a discapito in questo caso, dei nostri amici a 4 zampe.

Resteremo sicuramente informati sulla vicenda e informeremo i nostri lettori per ulteriori sviluppi.

Photo credits: Freepik


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Il cane si lanciò giù dal balcone per sfuggire all’abbandono, proprietario condannato

Monica Nocciolini

“Mamma sei davvero tornata?!” Il ritorno a casa della sua umana lo riempie di gioia

aggiornamenti

Una mamma cane muore nel parto, un’altra perde i suoi cuccioli. L’amore intreccia le due storie

Monica Nocciolini

Ronnie rubato, dopo 290 giorni riabbraccia il suo umano grazie al microchip

dogitpanel

L’uomo sviene, il suo cane lo veglia fino all’arrivo dei soccorsi

Monica Nocciolini

Cagnolina appena salvata si abbandona tra le braccia della sua soccorritrice

dogitpanel