Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Traslocano e lasciano il cane anziano, lui resta oltre un anno davanti a casa ad aspettarli

Traslocano e lasciano il cane anziano, e lui resta oltre un anno davanti a casa ad aspettarli. Invano, ovviamente. E’ accaduto a Los Angeles e a riuscire a recuperare il fin troppo fedele quattro zampe sono stati gli operatori di Hope For Paws. Non è stato semplice aiutarlo: di lasciare il marciapiede dinanzi alla sua vecchia casa, il cane non voleva saperne. Girellava nei dintorni per sgranchirsi e cercare qualcosa da mettere in pancia, certo, poi però tornava lì al cancelletto in attesa di chi non sarebbe mai più tornato a prenderlo.

Ad avvertire i volontari dell’associazione animalista erano stati a più riprese i vicini. Aiutavano e sfamavano il cane, cercavano di dargli riparo dal freddo o dal troppo caldo. Però lui non si lasciava prendere, altrimenti lo avrebbero tenuto in casa con loro. Intanto i mesi passavano e il cane era anziano. Troppo anziano per condurre ancora a lungo quella vita di stenti e di delusione. Andava aiutato.

L’associazione è intervenuta con due operatori specializzati, che al loro arrivo hanno trovato il cane sul marciapiede davanti alla sua ex casa. Appena li ha visti, si è allontanato. Per prenderlo, i volontari hanno messo una gabbia-trappola: un kennel con all’interno del cibo, pronto a chiudersi alle spalle del cane una volta che questi fosse entrato a mangiare. Ma la vita di strada aguzza l’ingegno, così il cane è riuscito a sgraffignare il cibo senza lasciarsi incastrare nella gabbia.

Non restavano che pazienza e amore, per conquistare la fiducia di quel cane. Così è stato. I volontari hanno lasciato al cane il tempo di abituarsi alla loro presenza, giorno dopo giorno, finché si è lasciato avvicinare a sufficienza prima per le carezze, poi per il guinzaglio. Era fatta: era in salvo. Adesso si chiama Pumba. Adesso ha una nuova famiglia ed è felice. Poteva essere di nuovo amato, ma lui non lo poteva sapere.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (2 voti)

Leggi anche:

Il bassotto e la fochina migliori amici, l’affetto oltre la specie

Monica Nocciolini

Nell’inferno d’Australia il cane Bear salva dalle fiamme più di 100 koala. Per lui arriva un premio

Monica Nocciolini

Cane sente odor di cuccioli e salva a lume di naso 5 gattini abbandonati

Monica Nocciolini

Le rubano il cane mentre insieme fanno jogging poi fuggono in auto

Monica Nocciolini

Donna senza tetto rifiuta l’aiuto sotto la pioggia pur di non separarsi dai suoi cani

Monica Nocciolini

Insegnante resta disoccupata, pur di non abbandonare i suoi cani vive con loro in macchina

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it