Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Il cane si perde e sopravvive tre anni unendosi a un branco di selvatici

Una cagnolina dolcissima, Chrissy, adorata dalla famiglia che la aveva adottata in canile. Vita serena, giochi, passeggiate. E proprio durante una di queste, il guaio: Chrissy strattona il guinzaglio prendendo alla sprovvista il suo umano, e scappa. Panico. I suoi familiari l’hanno cercata ovunque, senza successo. Per settimane, mesi, anni.

Nel tempo si susseguivano segnalazioni, anche a chilometri di distanza. Mai, però, quella giusta. Fino a quando gli animalisti del gruppo Hound Hunters la ritrovarono, tre anni dopo. Era in un bosco. Era riuscita a sopravvivere in condizione estrema unendosi a un branco di animali selvatici. Inutile dire della gioia dei suoi familiari, che di cercarla non avevano mai smesso.

Impossibile, però, per la cagnolina, fare subito rientro a casa. Per tre anni aveva vissuto da animale selvatico in condizioni difficili. Per prenderla, i volontari hanno dovuto impiegare una gabbia trappola. E’ stata riportata al rifugio in cui era stata da piccola, dove dovrà seguire un percorso riabilitativo. Poi sarà pronta a tornare dalla sua famiglia.

Pubblicato da Hound Hunters – NJ Team su Martedì 19 maggio 2020

Leggi anche:

Caos, il cane folgorato da un faretto. Passeggiava a Milano, un pomeriggio come tanti

Monica Nocciolini

Cane solo al largo sul gommone impazzito, arriva la guardia costiera

Monica Nocciolini

Cieco, scappa da casa e fa 30 chilometri per tornare dal ‘suo’ volontario

Monica Nocciolini

Amore a prima vista tra la nonnina ed il San Bernardo: “Mi ha restituito la gioia di vivere”

dogitpanel

Sciatore olimpionico salva 90 cani da un allevamento di carne in Corea del Sud

dogitpanel

Negozio chiuso per lutto: è morto il cane Chesok

Monica Nocciolini