Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Sfruttata per fare cuccioli, mamma cane li nasconde nel timore che glieli portino via

Mamma cane terrorizzata nascondeva i suoi cuccioli per timore che glieli portassero via. Di nuovo. E ancora. E ancora. La sfortunata cagnolina era in una fabbrica di cuccioli, un luogo con tanti cani soprattutto femmine sfruttate per fare cuccioli in continuazione. A farvi irruzione, alla fine di gennaio nel Nuovo Galles, nel Sud dell’Austrlia, sono state due donne della società di protezione animali.

E’ entrando in quella succursale dell’inferno che hanno trovato una madre che cercava di nascondere i suoi cuccioli dietro ad un muro. L’intervento delle due attiviste e le prove che hanno presentato hanno spinto le autorità a salvare i 16 cani presenti nella fabbrica. Compresa quella povera mamma a quattro zampe.

Gli animali erano tutti in cattive condizioni di salute ed erano costretti a vivere tra rifiuti ed escrementi in una casa fatisciente zeppa di ratti. I cani dormivano buttati per terra o compressi in gabbie troppo piccole per loro. L’acqua putrida era anche poca. E lì due occhioni, quelli della mamma cane che tentava di fare l’indifferente spiando ogni movimento delle operatrici. Una di loro, intenerita ma anche insospettita da quell’atteggiamento, ha capito che da qualche parte dovevano esserci i cuccioli.

Poi il lamento di uno dei piccini ha tradito il nascondiglio: la mamma li aveva rimpiattati dietro l’intercapedine di un muro, stretti stretti dietro l’intonaco. Erano quattro, piccolissimi. E la loro madre tentava di tenerli al sicuro e al riparo. Le due attiviste hanno fotografato tutto. Grazie a loro adesso tutti, cuccioli e adulti, verranno salvati da quell’orrore.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
2.67 / 5 (3 voti)

Leggi anche:

Tra il pitbull e la gallina l’amicizia ci mette il becco

Monica Nocciolini

Con la tanica da dieci litri legata al collo, la giustizia rende conto al cane

Monica Nocciolini

Cane si intrufola nel supermercato per sgraffignare il cibo, ma prima di uscire si disinfetta le zampe

Monica Nocciolini

Rapito da cucciolo, il cane torna a casa dopo 11 anni grazie al microchip

Monica Nocciolini

Scivola nel canalone per salvare il suo cane e resta bloccato

Monica Nocciolini

Avevano perso il cane nell’incendio, lo ritrovano in un servizio televisivo un mese dopo. Grave, ma vivo

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it