Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

“Una tavoletta di cioccolato a chi ritroverà il mio cane”, la lettera di una bimba scalda il cuore

Mari ha perso il suo cane, il pincher di due mesi Trapito. Lo cerca, ma non lo trova più. E allora chiede soccorso alla polizia perché tutta la città la aiuti. Mica gratis, no no la piccina mette a disposizione una ricompensa che più dolce non si può: “Razza Pincher, cane di due mesi color nero con zampe e muso marroni. Non ha il collare. Nome: Trapito. Se lo trovate chiamatemi per favore. Ricompensa: tavoletta di cioccolato Milka. Per favore trovatelo mi manca molto”, scrive la bimba.

La letterina è arrivata alla polizia locale di Lepe. Agli agenti si è scaldato il cuore: “Ci commuove questo appello di una concittadina molto giovane che ha perso il suo animale domestico e offre una succulenta ricompensa. Ci uniamo alla ricerca di Trapito, un pincher di appena due mesi. Lo aiuteremo non per la ricompensa in sé, ma per la speranza di riaverlo al suo fianco”.

Il post su Facebook dell’accaduto da parte dalla polizia di Lepe ha scatenato un’ondata di solidarietà. Chi si trovava nei pressi della cittadina si è precipitato per aiutare nelle ricerche, mentre da parte di tutto il popolo dei social è scattato il tifo per il ritrovamento del cagnolino.

Nos conmueve este llamamiento que hace un vecino muy joven de nuestra ciudad, el cual ha perdido a su mascota y ofrece…

Pubblicato da Policía Local de Lepe. su Mercoledì 21 aprile 2021

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

Bimbo nell’asciugatrice, ad avvertire mamma ci pensa il cane

Monica Nocciolini

A mani nude contro un coccodrillo per salvare il cane

Monica Nocciolini

Il cane ha 20 anni, lo abbandonano in un fosso fognario pieno d’acqua

Monica Nocciolini

Legata a un palo e abbandonata, poliziotto la salva e poi la adotta

Monica Nocciolini

Una vita fra trasportino e catena, liberato il cane Takor. Condannata la proprietaria

Monica Nocciolini

Cucciolo cresciuto nella corda si taglia il collo come il cane Palla

Monica Nocciolini