Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

“Una tavoletta di cioccolato a chi ritroverà il mio cane”, la lettera di una bimba scalda il cuore

Mari ha perso il suo cane, il pincher di due mesi Trapito. Lo cerca, ma non lo trova più. E allora chiede soccorso alla polizia perché tutta la città la aiuti. Mica gratis, no no la piccina mette a disposizione una ricompensa che più dolce non si può: “Razza Pincher, cane di due mesi color nero con zampe e muso marroni. Non ha il collare. Nome: Trapito. Se lo trovate chiamatemi per favore. Ricompensa: tavoletta di cioccolato Milka. Per favore trovatelo mi manca molto”, scrive la bimba.

La letterina è arrivata alla polizia locale di Lepe. Agli agenti si è scaldato il cuore: “Ci commuove questo appello di una concittadina molto giovane che ha perso il suo animale domestico e offre una succulenta ricompensa. Ci uniamo alla ricerca di Trapito, un pincher di appena due mesi. Lo aiuteremo non per la ricompensa in sé, ma per la speranza di riaverlo al suo fianco”.

Il post su Facebook dell’accaduto da parte dalla polizia di Lepe ha scatenato un’ondata di solidarietà. Chi si trovava nei pressi della cittadina si è precipitato per aiutare nelle ricerche, mentre da parte di tutto il popolo dei social è scattato il tifo per il ritrovamento del cagnolino.

Nos conmueve este llamamiento que hace un vecino muy joven de nuestra ciudad, el cual ha perdido a su mascota y ofrece…

Pubblicato da Policía Local de Lepe. su Mercoledì 21 aprile 2021

Leggi anche:

Deteneva in casa 37 cani in condizioni di totale abbandono. Donna denunciata nel Pratese 

dogitpanel

Il cane è abbandonato sui binari, un attimo dopo arriva il treno

Monica Nocciolini

Due giorni a vegliare l’anziana caduta in casa, così i due cani le salvano la vita

Monica Nocciolini

Abbandonata in un cespuglio, la cagnolina aspettava chi non sarebbe più tornato

Monica Nocciolini

Lite in strada e uccide a calci il cane dei contendenti. Aveva 2 mesi

Monica Nocciolini

Prende il cane a bottigliate: “E’ un metodo educativo”. Il quattro zampe gli è stato sequestrato

Monica Nocciolini