Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Scopre dai social che la madre ha abbandonato il cane

“Qualcuno riconosce questo cane? Si presume sia un abbandono”: un post su Facebook già drammatico in sé, perché la segnalazione riguarda un cagnolone di circa due anni lasciato legato alla staccionata di un parco pubblico nel Napoletano con un laccio talmente corto da non consentirgli neppure di sdraiarsi a terra.

Ma più drammatica che mai è stata la lettura di quel post da parte di un giovane che quel cane sì che lo conosceva. E bene, anche. Era il cane della madre. Il ragazzo non si è perso d’animo. Ha immediatamente chiamato la donna che aveva diffuso la segnalazione rivendicando il cane. Era deciso ad adottarlo lui. Il povero quattro zampe così sarebbe stato accolto da qualcuno che già conosceva.

Così è andata, e grazie a quell’appello sui social il cane è tornato presto in un luogo amorevole e a lui familiare. Il ragazzo non si è saputo spiegare il gesto della madre. A quanto ricostruito, la donna aveva preso il cane dalla strada, randagio. Evidentemente in seguito aveva cambiato idea, restituendolo alla strada in quella maniera brutale. Il figlio non ha voluto saperne e ha riportato il cane a casa: la sua.

Qualcuno lo riconosce ? Si presume sia un abbandono , è stato trovato poco fa nel parco villani ( NAPOLI ) attaccato…

Pubblicato da Raffaella Borrelli su Mercoledì 30 giugno 2021

Leggi anche:

Si recano in un rifugio per scegliere un cagnolino. La loro bimba di due anni sceglie quello più debole e ammalato. 

dogitpanel

In lutto per il suo veterinario, la cagnolina Kira gli scrive una letterina di addio

Monica Nocciolini

Addio Marnie, lutto per il cane imperfetto campione di follower

Monica Nocciolini

Legato a un cartello sulla statale 73, cane terrorizzato soccorso dai passanti

Monica Nocciolini

Il sacchetto nel frutteto si muove. Dentro un cane agonizzante, 3 zampe spezzate e 2 colpi di arma da fuoco

Monica Nocciolini

I coniugi si separano ed il cane finisce per strada. La triste storia di Zeno

Monica Nocciolini