Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Cesar, il cane cresciuto nel trasportino è libero dopo 8 anni di strazio

Il senso del sole sulla pelle, della pioggia sulla pelliccia, di una pallina tra i denti: queste cose il cane Cesar, uno yorkshire, non le aveva mai conosciute nei suoi otto anni di vita. Motivo? Lo avevano costretto a crescere in un trasportino minuscolo che non gli consentiva alcun movimento.

Zecche, pulci, sporcizia, abusi e maltrattamenti erano il suo ordine del giorno. A salvare Cesar sono arrivati dopo tutto quel tempo i volontari del Let’s Adopt International. Prelevato dalla sua prigione sudicia ridotto a uno straccetto dentro e fuori, il cagnolino è stato portato dal veterinario dove gli sono state somministrate le prime cure e i vaccini, mai ricevuti.

Mai ricevute neppure le carezze, con cui il piccino ha preso volentieri e in fretta confidenza per la prima volta in vita sua. Pulito, nutrito e curato, Cesar si è dimostrato dolce e di buon carattere. Non ha tardato a trovare una famiglia tutta per sé di cui è innamorato pazzo, e non smette di scodinzolare e rivolgere loro i suoi occhioni adoranti. E’ salvo.

Leggi anche:

Il cane rubato, avvelenato e poi gettato in Arno: investigatori sulle tracce del colpevole

Monica Nocciolini

In bagno lei ha un malore, il suo cane Dante le porta il telefono con cui chiedere aiuto

Monica Nocciolini

Cieco, scappa da casa e fa 30 chilometri per tornare dal ‘suo’ volontario

Monica Nocciolini

Lo strazio del clochard, il suo cane è morto investito da un’auto

Monica Nocciolini

Tiziano Ferro cuore d’oro, dopo aver perso Jack, ha adottato un nuovo cane salvandolo dalla soppressione

dogitpanel

Storia di una cagnolina in cerca di famiglia

dogitpanel