Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cesar, il cane cresciuto nel trasportino è libero dopo 8 anni di strazio

Il senso del sole sulla pelle, della pioggia sulla pelliccia, di una pallina tra i denti: queste cose il cane Cesar, uno yorkshire, non le aveva mai conosciute nei suoi otto anni di vita. Motivo? Lo avevano costretto a crescere in un trasportino minuscolo che non gli consentiva alcun movimento.

Zecche, pulci, sporcizia, abusi e maltrattamenti erano il suo ordine del giorno. A salvare Cesar sono arrivati dopo tutto quel tempo i volontari del Let’s Adopt International. Prelevato dalla sua prigione sudicia ridotto a uno straccetto dentro e fuori, il cagnolino è stato portato dal veterinario dove gli sono state somministrate le prime cure e i vaccini, mai ricevuti.

Mai ricevute neppure le carezze, con cui il piccino ha preso volentieri e in fretta confidenza per la prima volta in vita sua. Pulito, nutrito e curato, Cesar si è dimostrato dolce e di buon carattere. Non ha tardato a trovare una famiglia tutta per sé di cui è innamorato pazzo, e non smette di scodinzolare e rivolgere loro i suoi occhioni adoranti. E’ salvo.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.43 / 5 (7 voti)

Leggi anche:

Lega il cane al camion e lo trascina per le zampe. Per lui 10 anni di galera

Monica Nocciolini

Dieci anni dopo Gennaro riabbraccia il suo proprietario a 1000km di distanza

Monica Nocciolini

Il cane ha tre zampe, lo abbandonano due volte in un giorno

Monica Nocciolini

Cuccioli uccisi a colpi di martello, le fototrappole incastrano un uomo

Monica Nocciolini

Theo a nanna tra le zampe del cagnolino. Il video è virale

Monica Nocciolini

Il cane Donnie dal rifugio ad una nuova vita, ora è un genio del 3D

Monica Nocciolini