Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Casa di riposo blindata per coronavirus: il cane Nico fa pet therapy dalla finestra

Con l’emergenza coronavirus anche la casa di riposo Greene Place del Nebraska si è blindata per evitare ai suoi ospiti delicati occasioni di contagio. Ma il cane Nico non si scoraggia e continua regolarmente a fare pet therapy… dalla finestra!

Oggi Nico, un golden retriever, è un cane di 4 anni. Ma è da quando era cucciolo, a 16 mesi appena, che ha iniziato a frequentare ogni settimana la struttura per anziani. Loro lo accarezzano, lui si esibisce nei suoi numeri di tenerezza e affetto e così solleva quei cuori vissuti e spesso soli dalle loro preoccupazioni.

No: un coronavirus pur cattivo come il covid-19 non poteva fermarlo. E così è stato. Insieme al suo proprietario e conduttore Randy Newsome, della  K-9 Comfort Dog Ministry, Nico si è comunque recato a visitare i suoi amici. Niente carezze e bocconcini in questo periodo, anche se sulla pettorina da lavoro di Nico è scritto “per favore accarezzami”, ma un salutino dalla finestra sì.

Missione compiuta (e fotografata dalla LCC K-9 Comfort Dogs): anche al di là da un vetro e sul marciapiede, Nico ha dispensato gioia agli ospiti della casa di riposo che hanno potuto così vederlo e mantenere la loro routine, strappando loro sorrisi e distogliendoli per qualche minuto dal loro isolamento forzato dovuto alla pandemia.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3.67 / 5 (3 voti)

Leggi anche:

Apprensione in paese, cane in bilico su un cornicione alto 4 metri

Monica Nocciolini

Giù il cane dall’auto e scappano. Lui all’inizio pensa che sia un gioco

Monica Nocciolini

Traslocano e mollano il cane sotto il portico. Lui li aspetta per tre settimane

Monica Nocciolini

Muore nella tormenta, i cani sul suo petto proteggono il corpo dalla neve

Monica Nocciolini

Il suo umano è ricoverato per Covid, il cane lo aspetta 7 giorni davanti all’ospedale

Monica Nocciolini

Alza le mani sui figli poi lancia il cane dalla finestra

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it