Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Buttato via perché malato, prima di morire i volontari portano il cane Heart a rivedere il mare

Il cane Heart non c’è più. I volontari dell’associazione Qua La Zampa di Bitonto hanno annunciato su Facebook di averlo accompagnato sul Ponte dell’Arcobaleno il 15 marzo 2021. Prima, però, proprio il giorno prima, lo avevano portato al mare, a respirare la brezza e l’aria fresca che lui tanto amava. A regalare qualche ora di gioia a quel dolce pastore tedesco è stata la volontaria Gianna Serena Manfredi.

E’ stata una giornata di serenità, quella di Heart nel suo viaggio per respirare un’ultima volta il mare, in una vita con più dolori che gioie. Il cane è infatti stato abbandonato per strada a morire di fame e di dolore dopo che si era ammalato. Aveva un’otite cronica e l’infiammazione della colonna vertebrale che non gli rendeva possibile utilizzare le zampe posteriori. In quella condizione era stato buttato via.

Ma poi lo hanno trovato

Ma poi lo hanno trovato. Non che per lui ci fosse molto da fare, la sua sorte clinica era segnata. Ma la dignità sì: quella gli si poteva restituire ed è stato fatto. L’ultimo viaggio al mare, a respirare l’aria umida e salata, è stato raccontato dall’associazione in un post scritto a nome di Heart: “E noi al mare ci siamo andati, è stato bellissimo il vento accarezzava le mie orecchie, le onde battevano contro le rocce, il suono del mare nel silenzio dell’ancora inverno”.

“Era un vero relax mi sono quasi addormentato dimenticando tutto il dolore dell’abbandono di chi mi ha amato poco, il dolore delle piaghe che iniziano a farsi sentire, il dolore di non poter correre insieme a quel cucciolo che rincorreva la sua pietra. Non ho potuto toccare l’acqua ma ci hanno pensato loro, gli umani a portarne un po’ da me mi hanno bagnato il muso, era fresca e profumata di libertà”. E ora Heart è libero davvero.

Pubblicato da Qua La Zampa – Bitonto su Domenica 14 marzo 2021

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4 / 5 (128 voti)

Leggi anche:

Distrutto dopo l’abbandono, il cane Ray ritrova l’amore di una famiglia

Monica Nocciolini

Rapito da cucciolo, il cane torna a casa dopo 11 anni grazie al microchip

Monica Nocciolini

Un cucciolo guida per il cane cieco. E la solidarietà scodinzola

Monica Nocciolini

Tra il pitbull e la gallina l’amicizia ci mette il becco

Monica Nocciolini

La sua umana è morta, cane inconsolabile piange sulla bara

Monica Nocciolini

Campionessa del cuore, raccoglie un cucciolo durante la maratona e taglia il traguardo col cane in braccio

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it