Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane ha ormai perso le forze, ma lei gli sussurra all’orecchio e lui si riprende

Quando Janine Guido, fondatrice di Speranza Animal Rescue in Pennsylvania, ha saputo che un cagnolino di nome Libero stava morendo, ha deciso di agire. E in fretta. Il povero cane non riusciva nemmeno più a sollevare la testa, era coperto di parassiti e soprattutto aveva smesso di sperare. Non attendeva che la morte.

Dinanzi alle sue condizioni, lo stesso veterinario aveva proposto a Janine di non farlo più soffrire. Ma la donna non era dello stesso avviso ed era pronta a battersi per due. Così si è chinata all’orecchio di Libero mormorandogli qualcosa. Quelle parole avrebbero cambiato il corso degli eventi.

Cosa gli ha detto? Che se si fosse impegnato a rimanere vivo, lei lo avrebbe preso con sé. Libero in realtà ci ha messo un po’ a reagire. Il veterinario non gli dava più di 24 ore di vita. Janine era pronta a tenerlo per la zampa tutto il tempo.

E 12 ore dopo, la svolta. Libero ha iniziato a migliorare. La vita ha ripreso a scorrere nel suo corpicino e da allora non ha più smesso di progredire. Janine ha mantenuto la promessa e lo ha portato a casa con sé, dove oggi è un cane amato e in salute ed è ormai il testimonial del rifugio di Janine. Nulla è impossibile, nessuna vita è mai del tutto perduta.

This will never get old ??#librestrong?❤️ https://m.youtube.com/watch?v=tNt9L2bqlJc&feature=share

Pubblicato da Speranza Animal Rescue su Giovedì 6 agosto 2020

Leggi anche:

Depressa per la gravidanza fallita, cagnolina ritrova la voglia di vivere grazie a un micino

Monica Nocciolini

14 anni in un box, poi l’adozione del cuore per il cane Caramello

Monica Nocciolini

Ha i soldi a palate, li spende tutti per trasformare un mattatoio in rifugio per cani

Monica Nocciolini

La storia di Solovino, il cane rifiutato da tutti per anni. Era sordo, ma nessuno lo aveva capito

dogitpanel

Il cane più ricco del mondo vende casa. E’ l’erede di una contessa

Monica Nocciolini

Il cane Maya dalla catena in poi. Ha vissuto due anni legata a un calorifero

Monica Nocciolini