Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

A 10 settimane il cane ha il musino sfigurato, e una famiglia se ne innamora

Quando quel cucciolo di poche settimane arrivò nella clinica della Humane Society of Silicon Valley i veterinari disperavano di potergli trovare un’adozione. In verità non erano nemmeno ben sicuri di riuscire a salvarlo. E invece la vita ha vinto e tutto è finito per il meglio per la piccola Lisa, che ora si chiama Lucky e vive con una famiglia che si è innamorata di lei al primo sguardo.

A far scoccare la scintilla è stato proprio ciò che poteva rappresentare un handicap: l’aspetto del tutto inusuale. La piccolina, infatti, era giunta in clinica all’età di due mesi e mezzo appena tutta coperta di cicatrici sul muso, le palpebre talmente infiammate da richiedere un intervento chirurgico. La cagnolina sarebbe rimasta per sempre sfigurata e diversa dagli altri suoi simili.

Ma Christine Doblar e le sue figlie si sono perdutamente innamorate proprio per questo, tornando a ritmi serrati in canile finché non sono riuscite ad adottare la cucciola. L’hanno chiamata Lucky perché, hanno spiegato a The Dodo, per loro averla incontrata è stata una fortuna. E loro per lei. “Nessun altro cane può reggere il confronto”, hanno detto. Lucky in effetti è un cane unico.

We're at 86 total adoptions, including Lisa: 1 very special little pup! #cleartheshelters NBC Bay Area

Pubblicato da Humane Society Silicon Valley su Sabato 15 agosto 2015

Leggi anche:

Il cane terrorizzato si perde in autostrada, soccorso al cardiopalma tra le auto in corsa

Monica Nocciolini

Il cucciolo ha un cuore sul petto, lo adotta una futura sposa

Monica Nocciolini

Il cane rubato, avvelenato e poi gettato in Arno: investigatori sulle tracce del colpevole

Monica Nocciolini

Cane disperso da settimane avvistato mentre nuota sereno nella baia

Monica Nocciolini

Oca con le sue ali abbraccia e riscalda un cucciolo abbandonato che ha perso la mamma

dogitpanel

Il cane Benito da 4 anni al cimitero dalla sua proprietaria

Monica Nocciolini