Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Nonnina ucraina deve abbandonare il suo cane per sfuggire alla guerra. Quando lo rivede piange dall’emozione

storie di cani

Questa è una storia che ci giunge direttamente dall’Ucraina, dove Violetta, una povera nonnina di 86 anni, ha dovuto abbandonare Tasha il suo amatissimo labrador, che da ben 12 anni viveva con lei, per sfuggire alla guerra.

Il cane è stato affidato ad una famiglia rumena, mentre la signora si è diretta in Irlanda, con il cuore in frantumi perchè mai avrebbe voluto dire addio al suo amato cane.

Violetta, però, non ha mai smesso di pensare a Tasha, raccontando di lui a tutti coloro che incontrava.

Una donna irlandese, Debbie Deegan, venuta a conoscenza della triste storia, è riuscita ad intercettare la famiglia romena cui era stato affidato il cane, e organizzare l’incontro tra mille peripezie.

Grazie, infatti, ad un volontario che potesse far da tramite, il cane è salito sull’aereo diretto verso l’Irlanda percorrendo più di 2000 km per rivedere la sua amata Violetta.

Quando i due si sono rincontrati, non hanno potuto trattenere le lacrime.

Credits: Twitter @Debbie Deegan

03

Leggi anche:

L’incredibile storia di River, il cane senzatetto che entra in una macchina aperta per farsi adottare 

dogitpanel

Veglia per ore il corpo senza vita della sorellina, ora per il cane Guardian c’è una nuova vita

Monica Nocciolini

Cuccioli abbandonati in un secchio nel bosco. Avevano solo pochi giorni di vita

dogitpanel

Un fagotto tra i cespugli e il cane Hel salva un neonato abbandonato

Monica Nocciolini

Barboncino, sacrifica la sua vita per difendere i suoi umani scagliandosi contro un orso: “Ha salvato la vita a me e ai miei figli, gli sarò eternamente grata”

dogitpanel

“Dovevo adottarla a tutti i costi”. Volontaria di un rifugio adotta una cagnolina con un cancro incurabile

dogitpanel