Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Addio caro Nuvola, si è spento il cane di Benedetta Rossi

Addio caro Nuvola. Si è spento il cane della foodblogger Benedetta Rossi, da tempo ammalato e sofferente. A darne notizia è la stessa Rossi dal suo account Instagram @fattoincasadabenedetta, lo stesso da cui forniva con assiduità aggiornamenti sullo stato di salute del suo cagnolone, ormai beniamino di tutti i suoi follower e dei telespettatori di Fatto in casa per voi.

“Purtroppo, ieri sera, Nuvola ci ha lasciati“, inizia il post di Benedetta. “E’ tutto il giorno che cerco le parole giuste per dirvelo senza rattristarvi, ma non trovo il modo di farlo. Con voi tutti ho sempre avuto un rapporto speciale e so già che immaginate come possa sentirmi in questo momento. Nuvola è stato con noi 17 anni, è venuto a casa nostra che era un cucciolo arrivato chissà da dove e se ne è andato con i suoi acciacchi da cane anziano, sofferente ma sempre grato e sorridente”.

“Sì, perché Nuvola ‘sorrideva’, sembrava sorridere sempre, anche quando gli ultimi giorni aveva dei dolori fortissimi e lo accarezzavo per calmarlo. Con i suoi occhi pieni di amore e gratitudine mi guardava con quello sguardo profondo che non potrò mai dimenticare. Come non dimenticherò le lacrime di Marco (il marito, ndr), che ho visto piangere per la prima volta come un bambino”.

“Da lui ho imparato l’amore puro”

“Oggi sono tanto triste – scrive ancora la Rossi – ma nello stesso tempo Felice di averlo avuto con me per così tanto tempo. Da lui ho imparato l’amore puro, la fedeltà profonda, l’amicizia incondizionata e porterò sempre con me questo valori. Avrà sempre un posto nel mio cuore e sono sicura che la tristezza di questi giorni lascerà spazio al ricordo dei bellissimi momenti che abbiamo passato insieme”.

“Grazie a voi per essermi sempre vicini e scusatemi se non leggerò i vostri messaggi nei prossimi giorni, ma ho bisogno di stare un po’ sola, con i miei pensieri e con Marco, per tornare presto ad essere ancora e per sempre la Benedetta che tutti voi conoscete”.

Tra i messaggi di cordoglio a Benedetta Rossi, c’è anche quello di Antonella Clerici: “Come ti capisco – commenta la conduttrice – è stato come rivivere l’agonia del mio Oliver. Vi abbraccio”.

View this post on Instagram

Ciao a Tutti, questo post è per dirvi che purtroppo, ieri sera, Nuvola ci ha lasciati. È tutto il giorno che cerco le parole giuste per dirvelo senza rattristarvi, ma non trovo il modo di farlo. Con voi tutti ho sempre avuto un rapporto speciale e so già che immaginate come possa sentirmi in questo momento. Nuvola è stato con noi 17 anni, è venuto a casa nostra che era un cucciolo arrivato chissà da dove e se ne è andato con i suoi acciacchi da cane anziano, sofferente ma sempre grato e sorridente. Sì, perché Nuvola “sorrideva”, sembrava sorridere sempre, anche quando gli ultimi giorni aveva dei dolori fortissimi e lo accarezzavo per calmarlo. Con i suoi occhi pieni di amore e gratitudine mi guardava con quello sguardo profondo che non potrò mai dimenticare. Come non dimenticherò le lacrime di Marco, che ho visto piangere per la prima volta come un bambino. Oggi sono tanto triste ma nello stesso tempo Felice di averlo avuto con me per così tanto tempo. Da lui ho imparato l’amore puro, la fedeltà profonda, l’amicizia incondizionata e porterò sempre con me questo valori. Avrà sempre un posto nel mio cuore e sono sicura che la tristezza di questi giorni lascerà spazio al ricordo dei bellissimi momenti che abbiamo passato insieme. Grazie a voi per essermi sempre vicini e scusatemi se non leggerò i vostri messaggi nei prossimi giorni, ma ho bisogno di stare un po’ sola, con i miei pensieri e con Marco, per tornare presto ad essere ancora e per sempre la Benedetta che tutti voi conoscete❤️

A post shared by Benedetta Rossi (@fattoincasadabenedetta) on

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
1 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

La cagnolina è nera, nessuno la adotta. Ma per la piccola Tabata si prepara il riscatto

Monica Nocciolini

Juve non deve morire. Cane di quartiere segnalato come randagio è finito in canile, e ora rifiuta il cibo

Monica Nocciolini

Tre cuccioli sepolti nella neve, mamma-cane chiede aiuto nel vicinato

Monica Nocciolini

Fiutò l’infarto del vicino e gli salvò la vita, Trani premia il cane eroe

Monica Nocciolini

Benedetta Rossi: “Vi spiego perché Nuvola cammina male”

Monica Nocciolini

Sul ciglio dell’autostrada in un sacchetto, cuccioli salvati dagli uomini dell’Anas

Monica Nocciolini