Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Un canile nell’area sottratta alle mafie, a Statte partito il cantiere del riscatto

Viaggia su quattro zampe il primo progetto della Regione Puglia sul reimpiego dei beni confiscati alla mafia. Accade a Statte, nel Tarantino, dove un canile sanitario prenderà il posto di un’area sottratta alla criminalità organizzata. Su quei 3mila metri quadrati saranno ospitati 114 cani orfanelli.

Il cantiere è all’interno della ex Italferro Sud, un complesso immobiliare confiscto alla mafia nel novembre 2009. Già operativo, dovrà completare l’opera in 300 giorni circa con un intervento finanziato per 892mila euro.

Soddisfatto il Comune, che si doterà di una struttura all’avanguardia dando anche un segno concreto di riscatto e restituzione all’uso civico di un patrimonio teatro di illegalità. L’area del nuovo canile comprenderà box adeguati per il ricovero degli ospiti pelosi, aree dove potranno correre e giocare, locali di servizio e ambulatori. Oltre alla realizzazione, già si pensa al bando per chi dovrà poi gestire la struttura.

Quando quest'area era in mano alla malavita organizzata eravamo tutti più poveri. Ma da lunedì il cantiere che farà…

Pubblicato da Statte SU su Venerdì 31 luglio 2020

Leggi anche:

Infastidita dal cane del vicino lo avvelena e il tribunale la condanna

Monica Nocciolini

Per i cani randagi del Kosovo una mano dai militari italiani e Oipa

Monica Nocciolini

Paura per Romina Power, il cane Taquito subisce un’intervento chirurgico

Monica Nocciolini

Cagnoline pasticcione bloccate tra le rocce. Per le principesse a quattro zampe arriva Drago80

Monica Nocciolini

Scatolette per cani (e gatti): l’incredibile scoperta dei ricercatori…

Giuseppina Russo

Una app di incontri, così si fidanza il Fido del Terzo Millennio

Monica Nocciolini