Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Il gatto lo sveglia, lui gli spara col fucile e lo uccide


santevet

Un attimo prima un micino bianco e nero, anche paffutello, che miagola in strada. L’attimo dopo lo stesso gattino sul selciato, in una pozza di sangue, freddato da un colpo di fucile. A sparare un uomo, infastidito dal miagolio del gatto che – a suo dire – lo avrebbe svegliato. Le immagini dell’esecuzione sono anche state riprese in un video che gli investigatori hanno trovato sul telefonino del soggetto.

L’uomo, ritenuto in contatto con le organizzazioni mafiose, è rimasto coinvolto in un’operazione della squadra mobile di Catania con lo Sco e i reparti speciali, coordinata dalla direzione distrettuale antimafia della procura etnea. Nell’ambito dell’inchiesta sono state arrestate 14 persone ed è stato sequestrato un autentico arsenale di armi oltre a significative quantità di droga.

E’ nel corso dell’esecuzione di queste misure che è saltato fuori il video in cui l’uomo fredda il micio, vantandosi mentre si affaccia al balcone con un fucile dotato di mirino di precisione. Con quello ha messo a bersaglio il gattino. Poi ha fatto fuoco. “Quando di giorno ti svegli con la ‘mala’ – che in dialetto significa di cattivo umore – i gatti cominciano a cascare“, ha detto nel filmato.


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Specchio, specchio delle mie brame il pechinese Wasabi è il cane più bello del reame

Monica Nocciolini

Adotti un cane? Arriva la possibilità di congedo parentale

Monica Nocciolini

Villa Arzilla a quattro zampe, a Bracciano la prima casa di riposo per cani anziani e soli

Monica Nocciolini

Ecco il vincitore del concorso per il cane più brutto del mondo 2019

Giuseppina Russo

Spara al cane col fucile, denunciato dai carabinieri

Monica Nocciolini

L’hanno ridotta così, ora lotta per sopravvivere. Offerti 2000 euro a chi indicherà i responsabili

dogitpanel