Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

A 13 anni cuce cravattini per aiutare i cani del rifugio

Era il 2017. In Florida e in Texas l’uragano Harvey aveva piegato intere città. Persino i cani da soccorso erano rimasti senza riparo e trasferiti in canile. Difficile da sopportare per il piccolo Darius Brown. Il bimbo voleva dare una mano. Sì ma come? Darius, 13 anni, non è un ragazzino come tanti. Un lieve ritardo cognitivo, motorio e del linguaggio lo rende speciale.

Sì ma Darius ha anche un talento speciale: sa cucire. Ha imparato a 8 anni e non si è più fermato. Dunque, l’idea: confezionare cravattini a farfalla con cui i cani potessero farsi fotografare ed avere maggiori possibilità di trovare una famiglia desiderosa di adottarli. La sorella Dazhai gli ha insegnato come tagliare il tessuto e come confezionare il papillon. E Darius da allora non si è più fermato.

Quasi 500 cravattini dopo, Darius ha aiutato oltre 100 cani ad essere adottati felicemente. La sua famiglia è fiera di lui e la sua storia è stata raccontata dalla Cnn e dalla Bbc, soprattutto dopo che nel 2018 il presidente degli Stati Uniti Barak Obama in persona gli ha scritto riconoscendo il suo operato. Ormai per Darius e per i suoi farfallini non ci sono più limiti, perché ne fornisce a volontà attraverso il suo sito, sirdariusbrown.com, dove è ritratto con le sue creazioni e i suoi… modelli a quattro zampe.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
1 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

Zozo dal cuore spezzato, ogni giorno da sei anni sulla tomba del suo umano

Monica Nocciolini

Husky caparbia vuol fare la nanna col suo amico bambino. E vince lei

Monica Nocciolini

Il cane Chester orfanello per covid vaga con un messaggio appeso al collo

Monica Nocciolini

Gumby l’inadottabile, scappa 11 volte per tornare al rifugio

Monica Nocciolini

Abbandonato malato, divorato dalla scabbia e con le zampe gonfie. Decide di adottarlo

Monica Nocciolini

Hero di nome e di fatto, da randagio salvò una donna e oggi è un cane da soccorso

Monica Nocciolini