Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Razze di cani taglia media

Whippet, il levriero leggero

Whippet

Il Whippet è un levriero dalle dimensioni contenute, usato in passato come cane da caccia e da corsa: eccone aspetti fisici e tratti caratteriali…

Aspetti fisici e caratteriali del Whippet

Di origine britannica, il Whippet è un incrocio fra levriero e alcune razze di Terrier, ed è uno dei cani più veloci che esista, capace di raggiungere i 60 km/h in pochi secondi.

Dunque un animale non solo armonioso ed elegante, ma anche forte e potente, assai predisposto all’attività fisica.

La testa è lunga e magra, come il muso.

Gli occhi sono ovali.

Le orecchie piccole e sottili.

Il collo lungo e muscoloso.

Il dorso largo e relativamente lungo.

Il torace è molto profondo e lo sterno è basso e ben definito, mentre l’addome è retratto.

La coda è lunga e con finale appuntito.

Il pelo è sottile, corto e fitto e può essere di qualsiasi colore.

L’altezza per i maschi è compresa fra i 47 e 51 cm, mentre per le femmine fra i 44 e i 47.

Il peso può andare dai 9 ai 20 kg.

Si tratta di un cane attivo, tranquillo, gentile, dolce e sensibile.

Può mostrarsi un po’ riservato con gli estranei, per cui si consiglia di farlo socializzare sin da cucciolo.

Di solito i Whippet vanno d’accordo con i bambini, se questi ultimi non li maltrattano e li rispettano (non sono quindi adatti ai piccolissimi).

Generalmente vanno d’accordo con altri cani mentre, a causa del loro istinto predatorio, bisogna fare attenzione a gatti e conigli.

E non si tratta delle uniche considerazioni da fare nel caso in cui si decidesse di vivere con uno di loro.

Ad esempio, a causa del sottile strato di pelle e del pelo fino, questi cani sono molto sensibili al freddo, per cui è necessario proteggerli con indumenti per cani quando le temperature si abbassano.

Inoltre si tratta di un cane che tende a perdere pelo.

Senza tralasciare il bisogno di costante esercizio fisico.

E infine possono soffrire di qualche malattia o disturbo proprio della razza, come cataratta, problemi cardiaci, atrofia progressiva della retina, problemi alla tiroide e ipersensibilità a farmaci o prodotti chimici. Inoltre hanno una pelle molto sottile, per cui possono ferirsi facilmente.

Tuttavia, presentano una speranza di vita di circa 12-15 anni…

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (1 voti)