Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Spara ad un randagio “colpevole” di fare i bisogni vicino casa. E’ accaduto in Italia

La vicenda sta destando rabbia e sdegno in tutta Italia. Ancora una storia vergognosa per un paese che si definisce “civile” come il nostro.

Siamo a Castiglione di Sicilia dove un cucciolo randagio è stato ferito gravemente con un colpo di fucile in quanto “colpevole” di aver fatto dei bisognini dove non poteva.

Il cucciolo vive con altri suoi tre fratellini nei pressi della locale parrocchia dove ricevevano cibo, acqua oltre a qualche coccola amorevole.

Lungo la strada sono però apparsi dei bisognini che nessuno ha raccolto non avendo i cuccioli alcun umano al seguito. Un residente 60enne che abita nei pressi di quella stessa strada ha impugnato la sua carabina ad aria compressa e ha sparato ad uno dei cuccioli colpendolo al midollo.

La gente che si è accorta dell’accaduto ha immediatamente allertato i soccorsi. Trasportato d’urgenza in sala operatoria, il proiettile è stato estratto e Simone, così è stato “battezzato” il cucciolo ora sta lottando per la sopravvivenza.

Sulla vicenda si è mossa tempestivamente Ilaria Fagotto, presidente del L.A.I.- Guardia Nazionale, che sta seguendo in prima persona il cucciolo prendendose carico. Al contempo ha avviato azione legale nei confronti del responsabile del vile gesto denunciato dai carabinieri per maltrattamento di animali.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.18 / 5 (71 voti)

Leggi anche:

Abbandonato agonizzante sul ciglio della strada, si tenta il tutto per tutto per salvarlo

Monica Nocciolini

Torna il ‘cane che canta’, avvistato primo esemplare dopo 50 anni

Monica Nocciolini

Avvelenati e impiccati, è caccia al serial killer dei cani

Monica Nocciolini

Il cane fugge lungo i binari, capostazione blocca i treni per salvarlo

Monica Nocciolini

Cane massacrato di botte, finito con uno sparo in faccia e scaraventato giù da un burrone

Monica Nocciolini

Il cane si smarrisce e resta incastrato tra gli scogli

Monica Nocciolini