Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Contributo per le adozioni dal canile scatena i timori degli animalisti

Il Comune di Terlizzi ha pensato di erogare un contributo fino a 400 euro a chi adotti un cane dal canile. Cifra piena per chi accoglie un cane più grande di 5 anni, 300 euro a chi ne prende con sé uno che abbia fra 3 e 5 anni. L’idea è quella di incentivare le adozioni dal canile comunale. L’erogazione dovrebbe avere durata triennale.

Ma gli animalisti sono perplessi e temono che qualcuno si approfitti e trasformi un gesto generoso come accogliere un cane orfanello in business illecito. Il sindaco Ninni Gemmato spiega che i fondi verrebbero erogati dietro esibizione periodica di documenti anche fiscali. L’adottante dovrebbe produrre una vera e propria rendicontazione di spesa.

Al momento il regolamento è in bozza, ma sia Lndc che Enpa mettono in guardia sulla possibile tentazione di prendere uno o più cani per ottenere i soldi corrispondenti. Ma le associazioni propongono anche un’alternativa, ovvero la fornitura – al posto del denaro contante – di buoni spesa dedicati a farmaci, alimenti e cure. Insomma, una destinazione vincolata dei fondi che scoraggerebbe eventuali malintenzionati.

Leggi anche:

Cane muore a causa delle scosse del collare elettrico. Condannato allevatore

dogitpanel

Addio Bo, è morto il cane di Barack Obama

Monica Nocciolini

Addio Gerry, cane soccorritore eroe della Croce Rossa modenese

Monica Nocciolini

Brucia la Sardegna, cane pastore affronta le fiamme pur di proteggere il gregge

Monica Nocciolini

Due cani uccisi nella notte, erano i beniamini dei bimbi. Incubo avvelenamenti a Castelvetrano

Monica Nocciolini

A San Giovanni Rotondo è strage di cani. Il sindaco: “La pagherete!”

dogitpanel
error: © copyright dog.it