Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Notizie

Contributo per le adozioni dal canile scatena i timori degli animalisti

Il Comune di Terlizzi ha pensato di erogare un contributo fino a 400 euro a chi adotti un cane dal canile. Cifra piena per chi accoglie un cane più grande di 5 anni, 300 euro a chi ne prende con sé uno che abbia fra 3 e 5 anni. L’idea è quella di incentivare le adozioni dal canile comunale. L’erogazione dovrebbe avere durata triennale.

Ma gli animalisti sono perplessi e temono che qualcuno si approfitti e trasformi un gesto generoso come accogliere un cane orfanello in business illecito. Il sindaco Ninni Gemmato spiega che i fondi verrebbero erogati dietro esibizione periodica di documenti anche fiscali. L’adottante dovrebbe produrre una vera e propria rendicontazione di spesa.

Al momento il regolamento è in bozza, ma sia Lndc che Enpa mettono in guardia sulla possibile tentazione di prendere uno o più cani per ottenere i soldi corrispondenti. Ma le associazioni propongono anche un’alternativa, ovvero la fornitura – al posto del denaro contante – di buoni spesa dedicati a farmaci, alimenti e cure. Insomma, una destinazione vincolata dei fondi che scoraggerebbe eventuali malintenzionati.

Leggi anche:

Coronavirus, salgono a duemila i cani già abbandonati in soli 15 giorni

dogitpanel

Cani non addestrati: anche loro salvano i padroni?

Giuseppina Russo

Capriolo ucciso a fucilate mentre gioca nel giardino di un asilo

Monica Nocciolini

Cane Corso sventa una rapina, i ladri gli spezzano le zampe a bastonate

dogitpanel

Assicurazione sanitaria del cane: cos’è e cosa copre…

Giuseppina Russo

Dal Ministero arriva lo stop all’ingresso di cani e gatti provenienti dall’Ucraina. 

dogitpanel