Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Il cane va operato, Fedez fa una donazione e gli salva la vita


Il bene si fa ma non si dice. Il gesto di generosità del cantante Fedez verso un cane malato, però, avvenuto via social, non ha fatto in tempo ad essere oscurato prima di venir notato. E’ accaduto su Twitter, dove una ragazza aveva chiesto aiuto per operare il suo cane Leo.

Due ernie bilaterali stavano comprimendo la prostata del quattro zampe che, senza intervento chirurgico, rischiava il blocco intestinale. A dieci anni, non sarebbe sopravvissuto. Il cane era già in codice rosso in clinca veterinaria. Due gli interventi differenti che sarebbero stati necessari. Mancavano i soldi per pagarli. La famiglia non poteva permettersi quei 639 euro. Fedez sì, però.

Evidentemente il cantante – non nuovo a gesti solidali – ha notato quell’appello disperato. Così, ha ricondiviso il tweet della ragazza e poi ha effettuato lui stesso la donazione dei 500 euro che mancavano per raggiungere la cifra necessaria a pagare l’operazione.

Tempo pochi minuti, l’intervento di Fedez è divenuto virale. Ma l’intenzione era che rimanesse invece un fatto riservato. Così la giovane proprietaria del cane ha scelto di rendere privato il suo profilo che ha rinominato Grazie Fede, oscurando i tweet e le foto del cane.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Un cane firmato Rambaldi mascotte azzurra agli Europei

Monica Nocciolini

Cani folgorati passando sui tombini, è mistero sui casi a ripetizione

Monica Nocciolini

Mettete un fiore nei vostri piumini: ecco la soluzione salva-oca

Monica Nocciolini

Allarme polpette avvelenate, fenomeno in aumento in era covid

Monica Nocciolini

Barboncina positiva al coronavirus, è il primo cane in Italia

Monica Nocciolini

Cane liberato dalla catena, il tribunale lo restituisce alla stessa famiglia. Sentenza choc in Francia

Monica Nocciolini