Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Notizie

Un cane firmato Rambaldi mascotte azzurra agli Europei

Fiero, simpatico, fedele, efficace: è un cane pastore maremmano abruzzese, un cucciolo, la mascotte che accompagnerà le nazionali azzurre nelle loro avventure a partire dagli Europei 2020 di calcio che – rinviati nel loro anno naturale a causa dell’emergenza Covid-19 – si svolge da venerdì 11 giugno 2021. E proprio a pochi giorni dal via alle gare è stato presentato il nuovo amico degli Azzurri.

Il cucciolo ha una paternità eccellente poiché è creatura di Carlo Rambaldi. Sì, proprio lui: il papà di E.T. e vincitore di tre Oscar cinematografici scomparso nel 2012. Il maestro lo ha immaginato nel 2007, quando lo disegnò entro un book consegnato poi al presidente della Figc Gabriele Gravina. E a lui si deve oggi la realizzazione postuma di un sogno artistico, con la collaborazione dei figli del suo creatore Victor e Daniela Rambaldi. Ora l’auspicio è nella contaminazione del successo di Rambaldi, che cioè si estenda agli atleti nazionali.

La scelta di un pastore maremmano abruzzese si deve al coraggio con cui questo cane, tipicamente italiano e legato anche a livello di selezione alle terre di cui porta il nome, difende il suo gregge. La grande capacità di decisione, il senso del gruppo. Le sue caratteristiche rispecchiano a pieno lo sport più amato dagli italiani e la tensione atletica delle squadre che ne indossano la maglia azzurra. Quella stessa maglia che adesso indossa anche il cucciolotto mascotte. Puoi trovare qui maggiori informazioni sulle mascotte.

La mascotte delle Nazionali di calcio

La nuova mascotte delle #Nazionali di calcio: accompagnerà gli #Azzurri e le #Azzurre, gli #Azzurrini e le #Azzurrine nelle loro avventure.✏️ L’idea nasce da Carlo #Rambaldi, vincitore di tre premi #Oscar per le sue opere in campo cinematografico e scomparso nel 2012.👉 I bozzetti, i disegni e l’immagine realizzata in tridimensionale saranno esposti dal 9 giugno, e per tutto l'Europeo, a #CasAzzurri.

Pubblicato da FIGC Federazione Italiana Giuoco Calcio su Martedì 8 giugno 2021

Leggi anche:

Gattino colpito a morte per strada, il video sui social. Denunciati due minorenni

Monica Nocciolini

Storia di Libero e Salvo, cani vivi per miracolo. Per loro già pronti un cappio e un sacco

Monica Nocciolini

Cane in Chiesa sì o no?

Giuseppina Russo

Fiocchettini pelosi di tutti i colori per i cuccioli del cane-clone

Monica Nocciolini

Cucciolo impiccato senza pietà in pineta. E’ caccia all’uomo

Monica Nocciolini

In Cina stop al passeggio col cane nello Yunnan. Al terzo sgarro scatta la soppressione

Monica Nocciolini