Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Di corsa col cane dal veterinario? A Firenze il taxi è gratis

Nasce il 118 veterinario

Il cane si fa male, inala un forasacco, un principio di torsione gastrica, un incidente domestico. Sono mille i motivi che possono costringere a una corsa in emergenza verso lo studio del veterinario. E quando capita a Firenze dal primo luglio, per tutta l’estate, si può utilizzare il taxi gratuitamente.

Il servizio è attivo per tutto l’anno. L’iniziativa si chiama Io accompagno e nasce dalla collaborazione tra la sezione fiorentina della Lida, Lega italiana dei diritti degli animali, e una delle società di tassisti fiorentine, la Socota Radio Taxi 4242 la cui flotta è stata catalogata così che le chiamate in centrale radio siano smistate alle auto adibite al trasporto animali.

Utilizzare il servizio è semplice. Il proprietario del cane o comunque dell’animale domestico infortunato dovrà solo chiamare il numero 4242. La vettura che lo condurrà dal veterinario più vicino. Il tassista rilascia la ricevuta e Lida rimborsa il costo della corsa.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.50 / 5 (26 voti)

Leggi anche:

Barboncina positiva al coronavirus, è il primo cane in Italia

Monica Nocciolini

Allevamenti dell’orrore, 270 cani salvati in una maxi operazione della polizia

Monica Nocciolini

Sterilizzazione del cane, quando e perché

redazione

Un cane da guardia del distanziamento sociale. Sì ma è un robot! Lo sperimenta Singapore

Monica Nocciolini

Adolescenza ribelle, accade anche nei cani. Ma passa, parola di scienziati

Monica Nocciolini

Haemi, la Corea del Sud chiude allevamento di cani da macello. Salvati 170 cuccioli

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it