Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Curiosità

Le 7 razze di cani più rare al mondo!

7-razze-di-cani-più-rare-al-mondo

Ti stai chiedendo quali sono le razze di cani più rare al mondo? Allora questo è sicuramente l’articolo che fa per te.

Devi sapere che nel vasto “regno” dei cani, esistono alcune razze che da sempre sfuggono alla vista di molti. Sono le razze rare, vere gemme nascoste tra tutte le razze del panorama cinofilo.

In questo articolo ti guideremo alla scoperta delle sette razze di cani più rare al mondo. Da cacciatori a pastori, da compagni leali a specialisti di tartufi, questi cani straordinari si distinguono per le loro caratteristiche uniche e per il ridotto numero di esemplari esistenti.

Leggi anche: “I migliori Cani da Tartufo (Guida alle Razze)” e “Cani da Caccia: le 10 razze più amate”.

Di seguito le 7 razze di cani più rare al mondo.

Le razze di cani più rare al mondo: scopri la Top7!

Preparati a stupirti di fronte all’Otterhound, un maestoso e abile cacciatore con un aspetto così peculiare che difficilmente passerà inosservato. Oppure immergiti nell’eleganza del Mudi, un pastore ungherese dal carattere vivace e dalla pelliccia riccioluta. Due razze di cani senza dubbio tra le più rare al mondo.

Andremo alla scoperta del Lagotto Romagnolo, un esperto cercatore di tartufi che conquista il cuore di chiunque incontri; e ci spingeremo oltre i confini italiani alla ricerca del Catalburun, un cane turco dall’inaspettata particolarità di un naso diviso, che lo rende un vero e proprio talento olfattivo.

Tra le meraviglie esotiche, incontreremo il Thai Ridgeback, un nobile cane thailandese con un mantello liscio e una cresta di pelo sul dorso, simbolo della sua origine unica. E non potremo fare a meno di ammirare il Norwegian Lundehund, con le sue zampe anteriori flessibili che sembrano sfidare la legge di gravità.

Infine, sveleremo il mistero del Xoloitzcuintli, un antico cane messicano che si distingue per la sua mancanza di pelo o per la sua pelle corta e liscia. Questa razza affascinante ha attraversato i secoli mantenendo intatta la sua aura di rarità e fascino.

Se sei affascinato dal mondo dei cani e desideri conoscere le razze che pochi conoscono, unisciti a noi in questa avventura. Sarà un viaggio emozionante alla scoperta di sette affascinanti e rare razze di cani che conquisteranno il tuo cuore.

Otterhound

L’Otterhound è una razza di cane da caccia originaria del Regno Unito. È noto per il suo aspetto distintivo, con una grande testa, orecchie lunghe e pendenti, e un mantello ispido e impermeabile. È un cane energico, amichevole e dotato di un forte istinto di caccia.

Inoltre Gli Otterhound sono amanti dell’acqua e sono conosciuti per le loro capacità di nuotare. Hanno una coda robusta e palmata, che funge da timone mentre si muovono nell’acqua, e i loro piedi sono parzialmente palmati, consentendo loro di spingersi efficacemente. Le stime indicano che ci sono meno di 1.000 Otterhound nel mondo, il che rende difficile trovare cuccioli di questa razza.

Mudi

Il Mudi è una razza di cane da pastore originaria dell’Ungheria. È un cane di taglia media, agile e vivace. Ha un mantello riccio o ondulato, che richiede una cura adeguata. Il Mudi è noto per la sua intelligenza, il coraggio e la fedeltà verso la sua famiglia, ed è conosciuto per la sua grande versatilità.

È un cane intelligente, agile e addestrabile, che eccelle in molte attività diverse, ottimo persino come cane da ricerca e soccorso. È una razza rara al di fuori del suo paese di origine, la sua “popolazione” è stimata in soli 3.000 esemplari in tutto il mondo.

Lagotto Romagnolo

Il Lagotto Romagnolo è un’ antica razza italiana, specializzata nella ricerca di tartufi. È un cane di medio-piccole dimensioni con un mantello riccio e denso che richiede una regolare toelettatura. È noto per la sua grande capacità di fiutare i tartufi e la sua natura affettuosa e adatta alla famiglia.

Nonostante la sua lunga storia, il Lagotto Romagnolo ha avuto un periodo di declino durante il XX secolo, a causa dei cambiamenti nelle pratiche di caccia e dell’uso di metodi diversi per il recupero delle prede. Ciò ha portato a una riduzione significativa della popolazione di Lagotto Romagnolo, rendendolo una razza rara. Oggi il Lagotto Romagnolo è considerato rarissimo al di fuori dell’Italia.

Catalburun

Il Catalburun è una razza di cane da caccia originaria della Turchia. Ciò che rende questa razza unica è il suo naso diviso, con due narici separate che possono essere ben distinte. Questo contribuisce alle sue eccezionali capacità olfattive.

Il Catalburun è noto per la sua resistenza, la sua capacità di lavorare in vari terreni e il suo carattere equilibrato. La sua rarità deriva dalla sua caratteristica anatomica insolita e dalla sua popolazione estremamente limitata. Ci sono infatti solo pochi esemplari conosciuti di questa razza, cosa che la rende probabilmente una delle prime 3 razze più rare al mondo.

A causa della sua rarità e unicità, il Catalburun è diventato oggetto di sforzi di conservazione e protezione. Gli allevatori e gli amanti della razza si impegnano a preservare questa specie unica e ad aumentare la sua popolazione in modo sostenibile.

Thai Ridgeback

Il Thai Ridgeback è una razza di cane originaria della Thailandia. È un cane di taglia media con un mantello corto e rigido e una caratteristica distintiva: una cresta di pelo che cresce in direzione opposta sul dorso.. Il Thai Ridgeback è noto per la sua natura leale, protettiva e attenta, ed è sicuramente tra le razze di cani più rare al mondo.

E’ molto difficile trovare cuccioli di Thai Ridgeback al di fuori del suo paese di origine, infatti per preservare la purezza genetica del Thai Ridgeback, l’esportazione di cuccioli è stata limitata alla sola Thailandia. Inoltre questa attività è soggetta a restrizioni da parte del governo thailendese. Misure che hanno comunque contribuito (e stanno contribuendo) a mantenere unica e rara questa razza.

Norwegian Lundehund

Il Norwegian Lundehund è una razza di cane originaria della Norvegia. È noto per le sue caratteristiche fisiche uniche, tra cui le zampe anteriori flessibili che possono ruotare all’indietro, facilitando la scalata delle scogliere.

Presentano anche un’altra insolita caratteristica ovvero le orecchie a forma di imbuto che si chiudono “automaticamente”. Questa razza è geneticamente predisposta per la caccia ai pulcinella di mare. Il Norwegian Lundehund è raro a causa della sua popolazione limitata e delle sfide legate alla salute.

Xoloitzcuintli

Il Xoloitzcuintli, spesso chiamato semplicemente Xolo, è una razza di cane antichissima originaria del Messico. Questi cani erano addirittura considerati sacri dalla civiltà azteca e tolteca, ed erano associati a credenze e rituali religiosi. Esistono tre varietà di Xoloitzcuintli: il grande, il medio e il toy.

La caratteristica che accomuna tutte e tre le razze è la mancanza di pelo o la presenza di un mantello cortissimo. Il Xolo è un cane intelligente, affettuoso e devoto. È considerato raro a livello globale, La popolazione di Xoloitzcuintli può variare da paese a paese, la maggiore concentrazione si ha ovviamente in Messico.


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Incrocio Pomeranian-Husky, spopola sul web il cane così simile ad una volpe

dogitpanel

Delta Airlines: i cani viaggeranno direttamente in cabina insieme ai loro padroni

dogitpanel

Ma i cani vedono i colori oppure hanno una visione in bianco e nero?

Giuseppina Russo

E’ confermato: i cani capiscono prima di noi se una persona è buona o malvagia

dogitpanel

Un gioiello per ricordare Fido, amico fedele per sempre

dogitpanel

Mostre canine: la storia dalle origini ad oggi

Giuseppina Russo