Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Zozo dal cuore spezzato, ogni giorno da sei anni sulla tomba del suo umano

Da quando nel febbraio 2014 il suo umano è morto, il cane Zozo è caduto in depressione. Non è abbandonato: il figlio del suo proprietario scomparso lo ha preso con sé. In teoria. Perché in pratica Zozo, da quel giorno di febbraio di due anni fa in cui ha perso il suo legame più profondo, ogni mattina se ne va fino al cimitero di Ordu in Turchia, dove vive, e lì piange tutto il suo dolore.

Spiaccica tutto se stesso contro la terra del sepolcro quasi a far arrivare al suo bipede il battito di quel suo cuoricino spezzato. Piange. Sospira. Soffre. Ogni giorno. E tutti si commuovono.

A volte il figlio del defunto si reca fin lì cercando di spiegargli, di consolarlo con le coccole; o semplicemente, nelle giornate in cui il meteo non perdona, va a riprenderlo. Ma il giorno dopo il rito si ripete, e Zozo va dove il suo ex compagno di vita gli è più vicino.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.21 / 5 (86 voti)

Leggi anche:

Interrompe la vacanza per soccorrere il cane randagio

Monica Nocciolini

Cagnolino vecchietto buttato in un sacco tra l’immondizia

Monica Nocciolini

Cane abbandonato su una panchina. Accanto a lui un biglietto: “Adottate Max”

Monica Nocciolini

Morsa da una vipera per proteggere il cane, finisce in rianimazione

Monica Nocciolini

La cagnolina è nera, nessuno la adotta. Ma per la piccola Tabata si prepara il riscatto

Monica Nocciolini

Sul ciglio dell’autostrada in un sacchetto, cuccioli salvati dagli uomini dell’Anas

Monica Nocciolini